La morte di Albertanza si tinge di giallo: possibile un estremo gesto d’autolesionismo?

    0

    E’ stata fissata per oggi l’autopsia sul corpo di Giovanni Albertanza, il cui cadavere è stato trovato ieri sera, intorno alle 21, nel garage dell’abitazione in cui a Orzinuovi viveva con la famiglia (leggi qui). Albertanza, d’origine pugliese, aveva 52 anni e al momento del ritrovamento aveva un oggetto conficcato nell’ano. Mentre agli investigatori inizialmente sembrava una barra di ferro, poi si è scoperto essere un cacciavite industriale. Il cadavere presenta inoltre delle lesioni alla testa. L’ipotesi maggiormente accreditata rimane quella dell’omicidio. Non si esclude però anche un gesto autolesionistico portato alle estreme conseguenze. Ipotesi, quest’ultima, che potrebbe trovare conforto nella depressione di cui sembra recentemente soffrisse Albertanza. Il garage inoltre appariva chiuso dall’interno, gli ingressi non presentavano segni di effrazione e il cadavere aveva in tasca le chiavi del garage. Anche le lievi escoriazioni rilevate sulla testa dell’uomo potrebbero essere state causate da una caduta. A quanto si è appreso l’uomo aveva avuto in precedenza un litigio in famiglia e si era allontanato dall’abitazione dicendo che avrebbe dormito fuori casa. 
    A Orzinuovi era arrivato alcuni anni fa con la famiglia, la moglie, un figlio e una figlia. Era un piccolo artigiano edile, noto alle forze dell’ordine per vicende di droga e rapine. La morte, secondo i primi accertamenti, risalirebbe alle 3 dell’altra notte. Questo sarebbe in contrasto con quanto dichiarato ieri sera da alcuni vicini che l’avrebbero visto in mattinata a passeggio con il cane. Sempre i vicini hanno ricordato che nell’ottobre scorso aveva partecipato alle selezioni per il ‘Grande Fratello’ insieme alla figlia. Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia di Verolanuova e del Reparto Operativo di Brescia.  

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Ma come? Muore alle 3 di notte e viene ritrovato alle 21, dopo 18 ore??? E le ferite alla testa? Non per fare il picozzi della situazione, ma le modalità sembrano più suggerire un regolamento di conti che non un gesto d\’autolesionismo

    2. mi sembra prematuro dare giudizi. all\’inizio sembrava un omicidio, ora – indagando meglio – non si escludono altre ipotesi. il che non vuol dire che non sia un omicidio o un regolamento di conti, ma solo che bisogna chiarire ancora molti punti. tutti qua.

    LEAVE A REPLY