Dopo la mezzanotte dell’Ultimo le autostrade, anche bresciane, costeranno di più. “E io pago” (un bel regalo della serie: c’è fretta solo quando dobbiamo pagare noi)

    0

    Dal primo gennaio i prezzi delle autostrade aumenteranno. Ne dà notizia l’Anas, sottolineando che l’aumento medio ponderato per l’intera rete autostradale sarà pari al 3,3%, ma dimenticando di evidenziare che per alcune tratte (anche del Nord) la botta sarà pesante, e – solo per fare un esempio – sulla Brescia-Padova si pagherà il 7 per cento in più. Un esborso che, dalla stessa data, si sommerà a una “sovrattassa” che andrà da 2 millesimi di euro a chilometro a sei. Ma la cosa peggiore è che l’aumento, già firmato dai ministri competenti, colpirà da subito i pochi fortunati che andranno fuori a festeggiare l’ultimo, perché un istante dopo aver festeggiato il 2011 si pagherà già la sovrattassa. Insomma: vien da pensare che i gestori delle autostrade non si volessero perdere l’occasione di fare cassa da subito sulle spese dei tanti automobilisti in viaggio in questi giorni. Perché quando c’è da incassare, in Italia, c’è sempre fretta. Ma quando si tratta di rimborsare c’è tempo.

    ECCO TUTTI I RINCARI:

    Asti-Cuneo spa 0,00%;

    Ativa spa 6,86%;

    Autostrade per l’Italia spa 1,92%;

    Autostrada del Brennero spa 1,39%;

    Autovie Venete spa 13,58%;

    Brescia-Padova spa 7,08%;

    Consorzio Autostrade Siciliane 0,00%;

    Cav spa (A4 Venezia Padova, Tang. Ovest di Mestre e Racc. con aeroporto Marco Polo -1,00%; Passante di Mestre -1,18%); Centropadane spa 0,80%;

    Cisa spa 6,13%;

    Fiori spa 4,70%;

    Milano Serravalle Milano Tangenziali spa 1,53%;

    Tangenziale di Napoli spa 3,80%;

    Rav spa 14,15%;

    Salt Spa 4,76%;

    Sat spa 4,08%;

    Autostrade Meridionali (Sam) spa -6,56%;

    Satap Tronco A4 spa (Novara Est-Milano 12,95%; Torino-Novara Est 12,38%); Satap Tronco A21 spa 9,83%; Sav spa 18,95%;

    Sitaf spa (Barriera di Bruere 3,31%; Barriera di Avigliana 5,50%; Barriera di Salbertrand 5,00%);

    Torino-Savona spa 0,63%;

    Strada dei Parchi spa 8,14%.

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Sono scandalosi !!!Specialmente per chi le deve usare tutti i giorni per lavoro..
      Iniziamo tutti ad usare lestrade statali o provinciali quando andiamo in villeggiatura..tanto le code si fanno ugualmente.

    2. Posso capire che per investimenti ci sia un aumento particolare in un determinato anno, ma per quanto ancora SATAP deve aumentare 12-15% OGNI anno? Sono arrivato a 4.60 euro al giorno per fare 40km circa. Adesso mi tocca fare coda ed inquinamento sulle statali perché non posso permettermi più di 500 euro all\’anno di Autostrada!

    LEAVE A REPLY