Tragico inizio d’anno sulle strade: tre vittime in due giorni

    0
    Bsnews whatsapp

    Tragico inizio d’anno per le strade bresciane. Dopo lo schianto di Bagnolo, a Rogno (Bg) c’è stata un’altra vittima: poco dopo la mezzanotte tra l’1 e il 2 gennaio Steven Vescovi, un giovane 21enne di Braone, in Val Camonica, ha perso la vita nello scontro tra due auto. L’incidente è avvenuto sulla statale del Tonale, in località Rondinera: secondo una prima ricostruzione il 21enne bresciano, parrucchiere al Centro Adamello, era a bordo di un’auto con un amico, quando si è scontrato con la vettura guidata da un bergamasco di 26 anni. E’ morto sul colpo. Feriti gli altri due.

    E’ morto anche Ngale Fall, senegalese di 52 anni che abitava a Castegnato. L’uomo era ricoverato alla Poliambulanza dopo un incidente avvenuto il 15 dicembre scorso a Castegnato: era rimasto ferito il fratello Dame di 47 anni, ancora ricoverato in  rianimazione al Civile. I due fratelli stavano percorrendo la Padana superiore per andare al lavoro quando si sono scontrati con un’altra vettura.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI