Permessi di soggiorno dal 31 gennaio

    0
    Bsnews whatsapp

    Una sanatoria mascherata da decreto flussi. Il prossimo 31 gennaio si darà il via alla presentazione delle domande per regolarizzare gli immigrati clandestini. 98mila il totale dei permessi che verranno rilasciati, di cui 52 riservati a immigrati provenienti da paesi che collaborano con l’Italia nelle politiche di contenimento dell’immigrazione (Albania, Algeria, Bangladesh, Egitto, Filippine, Gambia, India, Ghana, Marocco, Moldova, Niger, Nigeria, Pakistan, Senegal, Somalia, Sri Lanka, Tunisia, Perù), 30mila riservati a colf e badanti dall’Est e 16mila riservati a permessi di studio, ricerca, etc.

    Quanti i posti riservati a Brescia? Troppo presto per dirlo. A differenza del passato nella fase iniziale il ministero raccoglierà (rigorosamente solo on-line) le domande e poi su base nazionale effettuerà la ripartizione. In base alle esperienze pregresse è ipotizzabile che dalla nostra provincia vengano accettate circa 5mila domande.

    Le vecchie campagne di regolarizzazione a Brescia:
    – nel 2007 170mila posti disponibili, 7.197 i permessi bresciani a fronte di 43mila richieste
    – nel 2008 furono 6.622 le richieste dell’anno prima che furono accettate
    – nel 2009 furono 550 i lavoratori stagionali regolarizzati
    – colf e badanti: a fronte di 11mila richieste ne sono state accettate finora 7mila

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. \"una sanatoria mascherata da decreto flussi\" condivido. una di quelle pagliacciate caotiche che creeranno ancora più confusione, imbrogli e legittime proteste. senza risolvere il problema di centinaia di migliaia di lavoratori stranieri che non hanno la possibilità di regolarizzarsi.

    2. i COMUNISTI stan continuando a far venire dentro in Padania MILIONATE di extracomunitari….. lo fanno per PRENDER SU i VOTI !!!

      Votate la LEGA, contro il COMUNISMO e L\’IMMIGRAZIONE SELVAGGIA !!!

    RISPONDI