Il Pd presenta un’interrogazione sulla politica ambientale di A2A

    0

    I consiglieri del Pd, Giuseppe Ungari in testa, hanno depositato un’interpellanza al sindaco – che verrà discussa nel consiglio di venerdì – sui risultati ambientali ottenuti da A2A fino ad oggi a fronte della “sempre più critica ed emergenziale situazione ambientale”, da cui deriva “la necessità di ottenere dall’Amministrazione delucidazioni in merito agli indirizzi e sviluppi futuri”. Il Pd, nella nota firmata da Ungari, sottolinea anche che all’atto della fusione tra Asm e Aem “il Consiglio comunale, mediante una Raccomandazione d’indirizzo, volle precisare alcuni importanti obiettivi e limiti entro cui orientare l’attività dell’allora nascente società in ordine soprattutto ai temi dei rifiuti e della produzione di energia”e che dunque è necessario che “il Consiglio comunale possa in tutto ciò detenere un ruolo di controllo e di indirizzo quanto mai attenti”.

    IL TESTO IN ALLEGATO

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY