La Loggia pronta ad acquisire il palazzetto Eib

    0
    Bsnews whatsapp

    Con una dichiarazione a sorpresa, firmata dal sindaco Paroli e dagli assessori Vilardi e Bianchini, la Loggia si dice vicinissima ad acquisire il palazzetto Eib.

    Teatro di gloriose stagioni cestistiche dell’allora squadra di serie A cittadina, il palazzetto da anni è sottoutilizzato, nonostante Brescia non abbia strutture alternative altrettanto valide (bello il palazzetto del San Filippo, ma poco capiente). Ma perché l’amministrazione lo vuole acquisire proprio ora che si stanno definendo i contorni del parco dello sport a San Polo?

    I motivi sono questi. l’Immobiliare Fiera Spa ha firmato diverse convenzioni urbanistiche con il comune quando ha costruito la Fiera. Molte di queste, per un valore complessivo di circa 11milioni e mezzo di euro, non sono mai state realizzate, in particolare i lavori di viabilità , i collegamenti tra il sito della fiera e la tangenziale Ovest. Visto che la Loggia reputa ormai non indispensabili questi lavori il sindaco in cambio delle opere avrebbe chiesto il palazzetto. A carico della società ci sarebbero i lavori di ristrutturazione dell’edificio, assolutamente necesari prima dell’utilizzo.

    Il palzzetto potrebbe essere disponibile entro 6 mesi – un anno. Dipende da come viene accolta la notizia in Loggia.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. va beh che le strade non servono. ma anzichè darci il palazzetto (che se ne fa brescia? se davvero si costruisce la cittadella dello sport ce ne sarà già uno di palazzetto!!!) non possono darci soldi?

    2. E chi ha detto che le strade non servono? Servono per decongestionare i quartieri a ridosso della zona industriale. Invito il Sig. Lini, presidente della Circoscrizione Sud a prendere una decisa (op)posizione inerente a questo "scambio".

    RISPONDI