Carte di credito, Paroli e la giunta: soddisfazione e fiducia nei giudici

    0

    E’ arrivata pochi istanti fa, in redazione, una lapidaria nota di Palazzo Loggia sulla richiesta di archiviazione avanzata dal pm sulla questione carte di credito.

    ECCO IL TESTO

    La notizia della richiesta di archiviazione da parte dei Pubblici Ministeri competenti, in merito alla cosiddetta vicenda delle carte di credito, viene accolta dall’Amministrazione Comunale con serenità, soddisfazione e fiducia per il prosieguo del procedimento.

    La stessa fiducia per il lavoro della Magistratura ha accompagnato l’impegno della Giunta sin dagli inizi della vicenda, quando sin da subito ha messo a disposizione degli inquirenti tutti gli elementi ed i documenti utili a chiarire la situazione.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. la solita sinistra forchiala ha provato anche a brescia di combattere l’avversario con la magistratura. un fallimento vergognoso della linea politica dei vecchi compagni alla demartin e dei cattocomunisti come del bono, manzoni e capra. destinati all’oblio politico se non saranno capaci di fare una vera opposizione politica anzichè fare l’opposizione guardona.

    2. come volevasi dimostrare… ecco che riattaccano i giudici… ma allora decidetevi cari politiconi del Pdl… avete fiducia o no nella magistratura???? la fiudcia vale solo quando vi assolvono???

    3. Bella questa: OPPOSIZIONE GUARDONA!!!! Ora del bono che avere qualche articoletto magari si inventa qualche altro scandalo e de martin fa i manifesti… Che accoppiata assortita…. Cambiate rotta e fate politica non l’opposizione guardona

    4. la mancanza di rilevo penale non cancella l’uso improprio delle carte di credito contestate dalla corte dei conti e rimborsate dal sindaco. smettetela di mangiare con i soldi pubblici!

    LEAVE A REPLY