Tragedia: muore investito mentre è sulla scena dell’incidente che ha causato

    0

    Una tragedia assurda. E’ quella che è accaduta ieri sera a Prevalle, in via Industriale all’altezza dell’Elite del mobile, intorno alle 19:30.Protagonisti della vicenda tre immigrati.

    Agron Ligu, 45enne albanese da pochi mesi divenuto cittadino italian, investe con la sua Wolkswagen Bora il motorino guidato da K.R., 23enne indiano residente a Salò. Si ferma, scende dall’auto e vengono chiamati i soccorsi. L’ambulanza lo trasporta all’ospedale di Gavardo, le ferite sono serie ma l’indiano non è in pericolo di vita. Agron Ligu passeggia sul luogo dell’incidente, non si capacita di ciò che è successo, è irrequieto, agitato. Ad un presente chiede in prestito il cellulare per contattare la moglie e raccontarle l’accaduto. Esce dalla carreggiata, sempre passeggiando nervosamente. A un certo punto fa per tornare sulla strada ma, per cause e responsabilità ancora da accertare, viene investito da un’auto che transita, guidata dal terzo immigrato della vicenda, un 45enne marocchino a bordo della sua Peogeot 306 con a fianco la moglie.

    Purtroppo l’impatto di Agron con la parte destra della vettura è forte, l’albanese viene trasportato all’ospedale di Gavardo ma le condizioni sono gravi, e muore poco dopo.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Amore mio come si po stare senza dite.Non si trova pace nei ochi di tuo amato figlio che mi ciede perche non e qui con noi?Tiamo amore miPER IL MONDO ERI SOLO UN UOMO MA PER ME E IL TUO FRANCESCO SEI TUTTO IL MONDO.

    LEAVE A REPLY