La nuova biblioteca è partita col botto

    0

    Dal giorno dell’inaugurazione, il 4 novembre scorso, la nuova Biblioteca rovatese ha visto quasi raddoppiare il numero dei prestiti mensili di libri ed audiovisivi. Da una media di circa 130 prestiti giornalieri (dati relativi all’intero anno 2009 forniti dagli operatori della Biblioteca) si è passati, nei primi due mesi di apertura della nuova sede, ad un numero di prestiti per ogni giorno di apertura di circa 230 volumi. La nuova Biblioteca è diventata da subito punto di riferimento culturale per i rovatesi che, ricordiamo, oltre alle sale dedicate ai libri e alla lettura, possono consultare nei locali del polo culturale anche fumetti, quotidiani, riviste e materiale audiovisivo (cd e dvd).

    Ma la Biblioteca, come nelle intenzioni dell’Amministrazione, si sta affermando anche come centro culturale: dal mese di gennaio sono stati inaugurati due cicli di appuntamenti molto interessanti e frequentati: un cineforum rivolto ai ragazzi e alle ragazze dai 13 ai 25 anni e un percorso antropologico dedicato alle giovani coppie.
    Il cineforum proposto dal Centro di Aggregazione Giovanile Area 17 in collaborazione col Comune di Rovato è diviso in mini cicli che intendono far riflettere i ragazzi sui temi dello sport, della mafia, dell’uso di sostanze stupefacenti e della salute mentale. Le prossime proiezioni sono fissate alle ore 20.30 di giovedì 10 marzo (Romanzo criminale, regia di Michele Placido) e giovedì 24 marzo (I cento passi, regia di Marco Tullio Giordana). Al termine delle proiezioni gli operatori del CAG Area 17 guideranno i ragazzi nell’analisi dei temi emersi dai film proiettati.

    Il percorso antropologico si è invece dedicato all’analisi filosofica, psicologica e sociale della relazione di coppia. Rivolto a conviventi, fidanzati orientati al matrimonio e giovani coniugi, il ciclo di incontri ha visto una folta e interessata partecipazione di giovani coppie. L’appuntamento di chiusura è stato sabato 5 marzo con una serata musicale dal titolo Parole, note e danze d’amore organizzata dall’Associazione Strickler.

    Un importante servizio ospitato nei locali della nuova Biblioteca è l’Informagiovani. Gli operatori dell’Informagiovani sono a disposizione degli under 30 rovatesi che volessero ottenere informazioni sulle proposte ed opportunità offerte nel mondo della formazione, del lavoro e del tempo libero, in Italia e all’estero.
    L’Informagiovani è un servizio informativo ed orientativo pubblico gratuito attivato dall’Amministrazione Comunale e dalla Fondazione Angelini. Gli orari di apertura del servizio sono il lunedì dalle 14.30 alle 18.30, il martedì dalle 14.30 alle 21 e il giovedì (previo appuntamento) dalle 9 alle 12.30. Per contattare l’Informagiovani è possibile inoltre telefonare al numero 030 7722525, scrivere una mail a info@informagiovanirovato.it o su Facebook Informagiovani Rovato.

    La Biblioteca sarà infine importante luogo di eventi e appuntamenti per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia

    Concludendo si ricordano i nuovi orari di apertura della Biblioteca validi dal 21 marzo:

    Lunedì e martedì 9 – 12.30 / 14.30 – 21 *
    Mercoledì chiuso alla mattina, pomeriggio 14.30 – 18.30
    Giovedì e venerdì 9 – 12.30 / 14.30 – 18.30
    Sabato 9 – 12.30 / pomeriggio chiuso
    Domenica chiuso

    * Il lunedì dalle 18.30 alle 21.00 aperta solo la Mediateca e la Sala Studio.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY