20 e 22 anni di carcere a Lucariello e Orrù, ladri d’esportazione

    0

    Marco Lucariello, bresciano 37enne, Giacarlo Orrù, bresciano 47enne ma di origini sarde. I due hanno lasciato Brescia per la Sardegna ma non per le vacanze, bensì per mettere in atto una serie di rapine ai danni di banche. Dopo 5 colpi andati a buon fine il sesto è costato caro ai due, intercettati dalla polizia e arrestati. Ieri si è celebrato il processo, durante il quale il presidente della seconda sezione penale del tribunale di Cagliari ha inflitto 20 anni di reclusione a Lucariello e 22 a Orrù, presente in aula e già condannato a 18 anni lo scorso febbraio per le accuse di associazione a delinquere, traffico di stupefacenti, porto abusivo d’arma da fuoco, estorsione e ricettazione.

    Orrù fa parte della celebre (per le forze dell’ordine) famiglia trapiantata da anni nel bresciano. Assieme al bresciano Lucariello ha rapinato 5 banche in Sardegna che gli hanno fruttato complessivamente 150mila euro. L’ultimo colpo, quello fatale, nel febbraio 2008 a una filiale del Banco di Sardegna di Alghero.

    I primi 3 anni della pena i due li passeranno in una colonia penale agricola. Almeno passerà il tempo.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome