Niente fondi regionali per Brescia (ma solo per ora)

    0

    55 milioni di euro in arrivo da Regione Lombardia ai carceri di Opera (Milano), Busto Arsizio (Varese) e Bergamo. Un allargamento strutturale delle carceri che porterà 400 posti in più ad Opera, 200 ciascuno a Busto e Bergamo. E Brescia?

    Per ora nessun fondo è stato destinato alla nostra città. Rassicura tutti l’assessore e vicesindaco Fabio Rolfi, che dice che i fondi sono stati destinati a quelle città che hanno già individuato nel proprio piano regolatore un’area destinata all’implementazione delle strutture, un’area con corretta destinazione d’uso dove verranno costruiti padiglioni che ospiteranno i detenuti e dove troveranno spazio strutture per il recupero sociale. La Leonessa questo ancora non ce l’ha, ma qualora venisse erdatto il Pgt in questo senso i fondi arriverebbero anche a noi. E sarebbero quanto mai graditi vista la cronica difficoltà dei carceri di Canton Mombello e di Verziano, perennemente alle prese con problemi di sovraffollamento.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. E ALLORA COSA SI ASPETTA???? IL 66% DEI DETENUTI SONO STRANIERI… IMMAGINATE COSA SIGNIFICA STARE IN SPAZI INVIVIBILI E PER GIUNTA SUBIRE LA MAGGIORANZA EXTRA??? LA PENA SI RADDOPPIA!!!!!!!!!! SVEGLIATEVI POLITICI!!!

    LEAVE A REPLY