A Brescia solo sei diplomati su dieci si iscrivono all’università (politica e mondo accademico si domandino il perché…)

    0
    Bsnews whatsapp

    A Brescia soltanto il 58,9 per cento dei diplomati si iscrive poi all’università, contro una media nazionale del 66 per cento. A dirlo è l’undicesimo Rapporto sullo stato del sistema universitario italiano, redatto dal Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario (Cnvsu), che ha preso in esame gli immatricolati residenti dell’anno accademico 2008-2009 (4.315, il 20 per cento dei quali diplomato con un voto tra il 90 e il 100), confrontandolo con i maturi dell’anno scolastico precedente (7.331). Un dato preoccupante, anche se evidentemente legato al fatto che nella Leonessa l’offerta del mondo del lavoro è ancora alta e il tasso di disoccupazione giovanile (6,1 per cento) tra i più bassi della Penisola. Ma 57 corsi di laurea alla sola Statale (8 a Economia, 2 a Giurisprudenza, 18 a Ingegneria e 29 a Medicina) non bastano a convincere quattro studenti su dieci. E questo forse dovrebbe far riflettere il mondo accademico.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Forse perchè mancano le basi di matematica. Sono o quattro o sono sei su dieci? Per la precisione sono 5,89. Il mondo del giornalismo si domandi il perchè.

    RISPONDI