Tunisino arrestato per abusi sessuali nei confronti di due bimbe con meno di dieci anni

    0

    E’ stato arrestato dalla Polizia – anche grazie all’aiuto della moglie – un pedofilo accusato di aver compiuto abusi su ragazzine di meno di dieci anni. Il 45enne di origini tunisine, disoccupato ma regolare in Italia, avrebbe abusato delle due sorelline, figlie di una vicina di casa, che gli erano state affidate temporaneamente dalla madre per occuparsene mentre questa era al lavoro. La donna, dopo essersi fatta raccontare quanto accaduto dalla più grande, si è rivolta alla moglie dell’uomo e insieme a questa – armata di registratore – ha registrato la confessione del pedofilo. Poi consegnata alle forze dell’ordine.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. il pedofilo non è tunisino, ma algerino. complimenti alle due mamme: che siano mamme italiane o straniere poco conta. bravissime. comunque sono straniere entrambe.

    2. la pedofilia è un cancro terribile ed è presente purtroppo in tutte le culture. non c’entra nulla l’islam. altrimenti i preti non dovrebbe avere tra di loro i pedofili.

    3. Appunto, la pedofilia è un cancro terribile ed è presente in tutte le culture, quindi dobbiamo prendere anche il cancro degli altri, non ci basta il nostro?

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome