Finta laurea per la Rizzi? Le Iene provano a chiederglielo, ma lei scappa – ECCO IL VIDEO – Poi replica su facebook: “E’ una montatura mediatica”

    0

    Monica Rizzi non è psicologa psicoterapeuta infantile. Non è iscritta all’albo dei professionisti della Lombardia. Né è  laureata all’Università di Ginevra in Svizzera (all’Università non ne sanno nulla e il suo nome non compare in nessuno elenco). E’ questo il quadro emerso da un servizio delle Iene andato in onda ieri sera e dedicato propria al caso della presunta laurea dell’assessore regionale. Nel servizio della trasmissione tv viene intervistato anche Marco Masili, ex portavoce dell’esponente del Carroccio, il primo ad aver sollevato la questione. Ma soprattutto la Iena bresciana Nadia Toffa prova a chiederlo direttamente all’assessore ma lei fugge: prima scappa a piedi coprendosi il volto con una borsa, poi si rifugia in un ristorante e quindi sale in macchina e si dilegua. “E’ vero o no che lei è una psicoterapeuta?” continua a chiederle la Iena. “Non è vero” si lascia scappare la Rizzi. “Eppure c’è scritto in tutti i suoi curricula” ribatte la Toffa. “E grazie a quel finto titolo di studio lei ha vinto bandi e ha preso dei soldi che non avrebbe potuto prendere…”. Fin qui il servizio delle Iene (clicca qui per vederlo). Ma, ne siamo certi, ci saranno altri sviluppi. Questa volta tutti politici.  

    Ecco il video: clicca qui per vederlo!

    Stamane, intanto, la Rizzi ha voluto affidare la sua versione dei fatti a facebook. “Mi spiace molto per quello che hanno voluto far vedere le Iene” ha scritto sul suo profilo. “Purtroppo con indagini in corso non potevo lasciare dichiarazioni . Ho preferito andare via che essere attaccata in modo gratuito come stanno facendo ormai da un mese, confido nella magistratura e tutti avranno la prova e non solo parole della mia assoluta buona fede e che tutta la situazione è una montatura mediatica”.  A chi le ha replicato che poteva fermarsi e raccontare la sua versione, Rizzi ha scritto: “Sembra semplice, ma in quel momento ho pensato di andare via per evitare e creare dibattiti mediatici e non fomentare inutili polemiche”. E ancora: “Non sono scappata, uscivo da messa e mi sono sottratta ad un inseguimento in quel momento non era il caso di rilasciare dichiarazioni”.

    Qualche malumore inizia però a serpreggiare anche tra i suoi supporters. Più di uno ha infatti invitato l’assessore a dimettersi. “Sono fiduciosa e credo in te” si legge tra i messaggi “spero che tutto si chiarisca e che tu ne esca “pulita”. Se però così non fosse come minimo dovresti dimetterti! Ne uscirebbe troppo male la Lega. E visto che noi sul territorio ci facciamo il mazzo..”

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Che vergogna!!! Non ho parole…ma cosa aspetta a dimettersi???? Oramai tutta Italia sa quello che ha combinato. Per una questione di dignità dovrebbe per lo meno dire “ho sbagliato, me ne vado”. Così sta facendo solo pessime figure. E poi dicono che i leghisti non sono attaccati alle pjhjh

    2. Hai ragione, eppure c’è ancora chi – i leghisti stessi – vuole ancora far passare la Lega per un movimento popolare e di lotta. Tutta la retorica contro la "Roma ladrona" oramai è ridicola, visto che governano ovunque da un decennio. Eppure ti assicuro che questa retorica continua a fare breccia in larga parte dell’elettorato. E’ una contraddizione che riesco a spiegarmi

    3. evviva la Rizzi: iscriviamola alle Olimpiadi Padane, nella disciplina della corsa ad ostacoli……si addice alla sua delega assessorile allo sport e visto come è brava a correre per non rilasciare interviste sarà certamente una degna atleta per la padania……che figuraccia!!!

    4. IN QUESTA "GIUNGLA" DI FALSI CI VORREBBERO PIU’ "JENE"!!!! MA LA MAGISTRATURA IN QUESTI CASI COSA DOVREBBE FARE? FORSE L’AVVOCATO CINQUEPALMI LO SA!

    5. Purtroppo siamo in Italia, e non in Germania dove per molto meno un ministro si è dimesso. Per cui non mi aspetto nulla dalla Rizzi (a meno che Bossi non la "costringa" a dimettersi). Piuttosto mi auguro che Formigoni prenda posizione e le tolga le deleghe a costo di andare allo scontro con i leghisti!!!!

    6. dai monica non ti preoccupare. in fondo come dice il senatur sei una brava ragazza. che sarà mai aver esercitato da psicologa anche se non lo eri? o aver vinto bandi pubblici facendo finta di avere una laurea?

    7. certo che per bossi è una brava ragazza. anche bossi ha festeggiato più volte una laurea…. che non ha mai preso!! stessa razza.

    8. Ma dove sono finiti i leghisti? I duri e puri, quelli che per anni ci hanno spiegato che a Roma era tutto un magna magna? Che fine hanno fatto i vari Padanus e Celtico sempre pronti a gridare e protestare? E il buon Rolfi? Non dice nulla???

    9. la Rizzi si dimetterà. questione di tempo. il suo posto verrà preso da una donna leghista bresciana. nomi? io dico simona bordonali.

    10. La Lega ha le poltrone perchè, al contrario dei vostri partiti comunisti o pseudotali, prende i voti della gente.
      Se la Rizzi ha sbagliato, si dimetta. Ma non facciamo di tutta l’erba una fascio

    11. "Ma non facciamo di tutta l’erba una fascio": se questa frase di buon senso i leghisti la usassero anche con i non leghisti, sicuramente sarebbe un buon passo avanti per tutti.

    12. L’AVV. CINQUEPALMI POTREBBE "SGUAZZARCI" SU QUESTA NOTIZIA, EPPURE NON LO FA: QUESTIONE DI STILE: PER CHI ANCORA NON L’AVESSE CAPITO!

    13. ma come fa ad essree una montatura mediatica???? E’ laureata o no??? Ha esercitato da pisocologa o no??? Risponda a questo!!!

    14. siete soltanto INVIDIOSI di MONICA
      Ora lei deve RIMANERE LI’ dove è stata eletta dalla GENTE.

      Monica c’era a ADRO quando ci fu l’inaugurazione della prima scuola Padana,, e ci sara’ anche quando la PADANIA festeggera’ l’indipendenza!

      SECESSIONEEEE !!!!! SECESSIONEEEE !!!!! SECESSIONEEEE !!!!! SECESSIONEEEE !!!!!

    15. FORZA MONICA… SECESSIONE…. FORZA MONICA… SECESSIONE….FORZA MONICA… SECESSIONE….FORZA MONICA… SECESSIONE….FORZA MONICA… SECESSIONE….FORZA MONICA… SECESSIONE….FORZA MONICA… SECESSIONE….

    16. SECESSIONEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!! SECESSIONEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!! SECESSIONEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!! SECESSIONEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!! SECESSIONEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!! SECESSIONEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!!

    17. Togliere il VALORE LEGALE alle Lauree SUBITO !!! La RIZZI e’ sicuramente una psicologa piu valida di moltissimi che hanno i pezzi di carta delle universita italiane (ke fanno SCHIFO) ..
      MONICA TIRA DRITTO e non farti fermare da quei 4 comunistelli incapaci e invidiosi !

    18. la lega nn è certo il mio partito,non sono d’accordo sulle dimissioni,non credo che sia stata nominata assessore per il titolo di studio.

    19. la rizzi se rispetta le regole , colpevole=dimissioni, anche se ultimamente il movimento con il trota non ha brillato. dove passava, cadevano i possibili antagonisti

    20. Salve a tutti, premetto che non sono leghista, sulla Rizzi penso che si debbano distinguere due piani: 1) il posto nel Consiglio Regionale NON dovrebbe essere messo in discussione, dato che la Laurea non è affatto richiesta per essere candidati; tuttavia: 2) se ha veramente millantato di essere psicoterapeuta (o quello che ha detto) allora DEVE risponderne penalmente per esercizio abusivo della professione, oltre a dover RESTITUIRE il denaro guadagnato prestando quelle CONSULENZE.

      Che resti Consigliera, quindi, ma SE ha barato ne dovrà rispondere PENALMENTE.

    21. INDAGINI IN CORSO

      MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    22. MESSAGGIO CANCELLATO: SI INVITANO I LETTORI A NON DARE PER SCONTATE COSE CHE SONO OGGETTO D’INDAGINE E DUNQUE NON ANCORA APPURATE. NEL LORO E NOSTRO INTERESSE. GRAZIE

    23. x Redazione: Se è riferito a me, faccio presente che nel mio messaggio c’era scritto: "SE ha veramente millantato di essere (etc.etc.)". Quindi non ho dato NULLA per scontato, anzi, se la cosa si rivelerà una bolla di sapone allora sarò contento sia per la Rizzi che per i suoi elettori.

    24. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    25. La gentile redazione di bsnews ha cancellato la mia risposta a flavio, in cui spiegavo che la rizzi non è consigliere ma assessore, e che al di là della questione penale, la cosa grave che non la rende degna della carica PUBBLICA è l’aver millantato titoli che le hanno permesso di avere incarichi e consulenze che altri faticano ad ottenere. Bene, i solerti di bsnews hanno ritenuto offensive queste cose, o quantomeno inopportune, visto che la magistratura sta indagando. Avrei dato per scontate cose che sono su tutti i giornali. Vai a capire…

      _______

      REPLICA DI BSNEWS.IT: I LETTORI SONO LIBERI DI DIRE CIO’ CHE RITENGONO, MA NON DI DARE PER SCONTATE “VERITA'” QUANDO LA MAGISTRATURA SI STA PRONUNCIANDO.

    26. Forza MONICA non mollare altrimenti la darai vinta a tutti quelli li che ti vogliono male….noi siamo tutti CON TE!!!! Sempre con te fino alla PADANIA LIBERA !!! SECESSIONEEEE !!!! SECESSIONEEEE !!!! SECESSIONEEEE !!!! SECESSIONEEEE !!!! SECESSIONEEEE !!!!

    27. La Rizzi non è stata eletta come consigliere, quindi non si può sostenere che abbia il sostegno degli elettori. Si dovrebbe dimettere.

    28. “”I LETTORI SONO LIBERI DI DIRE CIO’ CHE RITENGONO, MA NON DI DARE PER SCONTATE “VERITA'” QUANDO LA MAGISTRATURA SI STA PRONUNCIANDO.”” se le notizie diventassero tali solo dopo una sentenza, i giornali parlerebbero solo di sport. Molte della notizie e dei commenti pubblicati in questo e in altri siti sono oggetto di approfondimenti da parte della magistratura, ma non hanno mai provocato interventi censòri così attenti. Tanta premura fa il paio con l’ipersensibilità che la redazione ha dimostrato quando, pubblicando le prime notizie sul caso “Rizzi”, ha addirittura inibito tutti i commenti dei lettori. Se si trattasse della conseguenza di interventi esterni sarebbe preoccupante, ma se fosse autocensura, sarebbe ancora peggio.
      Resterà leggibile questo commento?

      _______________________________________________________________

      RISPOSTA DELLA REDAZIONE: CARO CINQUEPALMI, NON SO SE HA LETTO IL COMMENTO CHE CITA, COMUNQUE NON VEDA FANTASMI DOVE NON CI SONO. SI POSSONO DIRE TANTE COSE, LEI LO SA MEGLIO DI ME, MA LA FORMA E’ ESSENZIALE PER EVITARE DENUNCE (A CHI LE POSTA E AL SITO).

      ANDREA – BSNEWS.IT

      PS LEI FA L’AVVOCATO, NON DIA PER SCONTATO CHE ALTRI LETTORI SIANO CONSAPEVOLI COME LEI DI CIO’ CHE RISCHIANO SCRIVENDO DETERMINATE COSE, SENZA USARE CONDIZIONALI, “SE” E VIA DICENDO

    29. Cara pavida redazione, ritengo di non aver offeso nessuno né di aver dato per scontati fatti ancora al vaglio della magistratura, almeno non più di quanto fate voi stessi con il titolo alla notizia: chi vi ha autorizzati a dare per scontato che la Rizzi abbia una FINTA laurea? A onor del vero l’assessore Rizzi ha detto di avere una laurea(che pare non esista), ma non mi pare di aver letto che abbia presentato ad alcuno una laurea finta, ovvero falsa. Pertanto, prima di oscurare i commenti scomodi fate attenzione voi stessi a quello che scrivete. M.P.

      ______________________________________________________________________

      RISPOSTA DELLA REDAZIONE: O LEI NON SA LEGGERE O CAPISCE SOLO CIO’ CHE VUOLE CAPIRE. NOI NON AFFERMIAMO DA NESSUNA PARTE – E CE NE GUARDIAMO BENE DAL FARLO – CHE LA RIZZI ABBIA UNA FINTA LAUREA. TANT’E’ CHE QUELLA DEL TITOLO E’ UNA DOMANDA (CAPISCE LA DIFFERENZA TRA UNA DOMANDA E UN’AFFERMAZIONE?). PRENDIAMO LE DISTANZE DA QUANTO SCRITTO DA LEI E LA INVITIAMO AD EVITARE DIFFAMAZIONI. ALTRIMENTI LO FACCIA CON NOME E COGNOME E CI MANDI UNA CARTA IN CUI SI ASSUME LA RESPONSABILITA’ PIENA DI CI0′ CHE SCRIVE. GRAZIE.

    30. avevo fatto a tempo a leggerlo: scriveva molto meno di quel che si legge ogni giorno sui giornali, o si vede in TV, perfino sull’emittente cittadina della Pravda. Rimane la sensazione che siate, selettivamente, più realisti del re…

      ______________________________________________

      RISPOSTA DELLA REDAZIONE: USANDO LE SUE PAROLE RIMANE LA SENSAZIONE CHE LEI CONTINUI A VEDER FANTASMI… MA LA RASSICURO CHE NON ESISTONO

    31. Forza Monica resisti resisti resisti. Ogni giorno che passa la credibilità della lega crolla. Fra te e il trota non so chi possa farci più favori per liberarci definitivamente di te, padanus, celticus, indianus mayaus e compagnia bella. I leghisti, se non ci fossero, bisognerebbe inventarli!! troooooooppo divertenti!!!!!

    32. Cara Redazione, tutte le opinioni sono legittime, no? L’idea se la faranno i lettori

      _________________________________________

      RISPOSTA DELLA REDAZIONE: OVVIAMENTE SONO LEGITTIME, MA E’ LECITO ANCHE DA PARTE NOSTRA RISPONDERE AD ACCUSE FALSE. LE OPINIONI I LETTORI CONTINUERANNO A FARSELE E A SCRIVERLE.

    33. Io non capisco perchè questo sito continua a dare spazio a Cinquepalmi che continua ad attaccarli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E poi ha noi lettori non ci frega di leggerlo. Le sue cose contro la Lega le invii per post agli interessati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    34. è una percezione sbagliata, o c’è del nervosismo da parte della redazione? Che sull’argomento ci sia stata una sequenza inusuale di inibizione dei commenti e, poi, di eliminazione di commenti, è un dato, mi pare

      —————————–

      REDAZIONE BSNEWS.IT: E’ UNA PERCEZIONE GIUSTA, NON E’ LA PRIMA VOLTA CHE LE SPIEGHIAMO LA COSA E LEI CONTINUA AD ACCUSARCI DI COSE FALSE. UN PO’ DI FASTIDIO CI STA (CON TUTTO IL RISPETTO PER UN NOSTRO AFFEZIONATO LETTORE)

    35. quanto a "lettore qualsiasi". La differenza tra fare informazione e fare propaganda sta proprio nella capacità di dare spazio anche alle notizie e ai commenti che non piacciono a chi gestisce il media (o ai suoi gruppi di riferimento). Per fare un banale esempio, se Repubblica censura chi attacca De Benedetti, commette una violazione dello statuto non scritto delle regole di chi fa informazione

    36. Secondo me, dietro a "lettore qualsiasi" si cela il solito che scrive "ha noi lettori con la h", non c’è scampo,si sgama da solo!

    37. Domanda… illazione?

      _________

      RISPOSTA DELLA REDAZIONE. LA RISPOSTA E’ NO. E SE LA STA FACENDO LEI LA ILLAZIONE LA PREGHIAMO DI DESISTERE.

    38. Molto sommessamente mi sento di chiedere la ragione per cui non vengono censurati anche tutti quei commenti che (in maiuscolo e ostentatamente) inneggiano alla secessione che, a quanto mi consta (e per il momento ancora) costituiscono istigazione a comportamenti contrari alla Costituzione ed alle Leggi dello Stato italiano.
      Poi possimo parlare anche del resto.

      __________________________

      RISPOSTA DELLA REDAZIONE: SIAMO PER LA LIBERTA’ DI OPINIONE ANCHE QUANDO NON NE CONDIVIDIAMO IL MERITO. FINCHE’ NON LEDE I DIRITTI O LA DIGNITA’ DI ALTRI, E QUESTO NON NE E’ IL CASO

    39. …a me la voce della follia piace, e molto; ma suor Censurina ha bisogno degli occhiali, perchè va bene dare retta a suor Prudenzia, ma almeno con equilibrio, usando un metro uniforme…

    40. CARTE DI CREDITO!!! 140.000 EURO PER RIFARE L’UFFICIO DEL SINDACO!!! LA RIZZI CHE SI INVENTA UNA LAUREA E BOSSI LA DIFENDE!!! NON VI VOTO PIU’!!!

    LEAVE A REPLY