Broletto, domani i test antidroga. Ma i consiglieri Pd non li faranno

0
Sede della Provincia di Brescia e della prefettura.
Sede della Provincia di Brescia e della prefettura.

Domattina il consiglio provinciale sarà davvero caldo. All’ordine del giorno, infatti, ci sono le relazioni (tre diverse) della commissione d’indagine che aveva il compito di esaminare tutti i concorsi dell’ente, e in particolare quello – per otto posti amministrativi – che ha visto tra i vincitori diverse persone vicine al Carroccio. Ma a far discutere è anche il test antidroga, voluto da Pdl e Lega, a cui i consiglieri potranno sottoporsi (se lo vogliono) prima della seduta. Una proposta a cui è arrivato il secco no del Pd (i consiglieri di opposizione non effettueranno dunque il test), che accusa la maggioranza di aver dato vita a un’iniziativa strumentale, un anno e mezzo dopo il via libera formale e senza che vi sia un piano convincente dell’ente in materia di lotta alla droga.

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. io lo farei tranquillamente,non vedo che c’e’ di strano,gli operai sono obbligati a farlo e questi ovviamente svicolano………….

  2. Perchè non vengono richiesti anche i test anti alcol. Qualcuno forse li teme come quelli antidroga? Come se uno al volante non fosse pericoloso come uno che fa uso di sostanze stupefacenti!

  3. Bravi i Consiglieri del P.D. MI spiegate a cosa servono i test per i Consiglieri di un organo Amministrativo? Forse servono a mascherare ciò che la Provincia di Molgora non fà?
    Gli uomini liberi a ogni intromissione nella vita privata dicono NO NO NO altro che popolo della libertà chiamiamoli con il loro nome : FASCISTI!!!

  4. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    FA BENE IL PD a non prestarsi a queste BUFFONATE.

  5. attaccare il pd adesso e’ quasi come sparare sulla croce rossa, sono rimasti talmente in pochi che bisognerebbe chiedere al wwf di inserirli nelle specie in via d’estinzione

  6. qualcuno scrive che è una figuraccia del pd, ma se ne era parlato anche in loggia ma lì pdl er lega hanno deciso di non farli. PERCHE’?

  7. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  8. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  9. ma siamo in uno stato di diritto in uno stato di polizia!
    fare il test del capello è una trovata della lega per distogliere l’attenzone dal caso di carrocciopoli!!
    vergogna lega poltrona!!

  10. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  11. io credo che il test anti-droga ed eventualmente anche anti-alcol sia da rendere, non più facoltativo, bensì obbligatorio. In fondo fare uso di stupefacenti è vietato dalla legge, e a maggior ragione lo dev’essere per persone che rappresentano una comunità. Xcui, test per tutti i politici, su vasta scala, quindi senatori, deputati, ecc…

    In fondo quando ti ferma la polizia alla guida, non è che ti chiede se ti vada di fare la prova per la misura del tasso alcolemico. Te la fa fare e basta, e se risulti positivo sono fatti tuoi poi. La legge non era uguale per tutti?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome