Beccalossi (Pdl): domani oltre mille bresciani andranno a Milano per incontrare Berlusconi

    0
    Bsnews whatsapp

    Oltre 1000 persone distribuite tra 20 pullman e numerose auto al seguito. Questi sono i numeri dell’impegno e della passione che scandiranno concretamente la giornata di domani, a Milano, con il Presidente Silvio Berlusconi, con il Sindaco di Milano Letizia Moratti e con tutto il Popolo della Libertà”.

    Con queste parole l’On. Viviana Beccalossi – vicecoordinatore del PDL lombardo e coordinatore provinciale del PDL bresciano, annuncia la partecipazione di massa dei militanti bresciani alla manifestazione del PDL di domani, al Palasharp, con il presidente Silvio Berlusconi.

    Insieme ai nostri candidati sindaco – aggiunge Viviana Beccalossi – e a tutti gli appassionati della vera politica del fare, vogliamo portare a Milano tutto il nostro territorio per sostenere con rinnovato entusiasmo il nostro Governo ed il Presidente Berlusconi. Tanti sono i giovani presenti, e molte le nostre donne candidate alle prossime amministrative. Un bel segnale che porta a Milano, su un palcoscenico purtroppo qualche mese fa strumentalizzato dall’odio e dall’intolleranza della sinistra, aria fresca per far respirare a tutti quello che mi auspico possa essere il ‘buon senso’ della politica”.

    Senza rabbia, ma con la forza delle idee e l’impeto della volontà di costruire per il bene comune – conclude Viviana Beccalossi – vogliamo contribuire in prima persona a trovare le migliori opportunità per far volare il nostro Paese con ali robuste verso un futuro solido, partendo però dal presente. Un presente che ha molto da migliorare. Invito, quindi, tutte le forze politiche a ragionare senza maschere, per costruire l’Italia di oggi e domani nel segno della collettività. Questo, noi, faremo a Milano”.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Il pranzo al sacco lo offrono i sindacati con i nostri soldi….quindi se , anche così fosse, nel caso del PDL, NIENTE DI NUOVO SOTTO IL SOLE…..hanno avuto buoni maestri…

    2. LA DIFFERENZA: I sindacati di chiedono mi manifestare per difendere i TUOI diritti. Il PDL ti chiede di manifestare per difendere i SUOI diritti (SUOI di Silvio n.d.r)

    3. Questa è una Sua opinione rispettabile come la Mia. Io semplicemente la penso diversamente da Lei. E’ proprio così sicuro che i sindacati facciano gli interessi dei lavoratori? Con pacatezza La invito a vedere la scalata di alcuni sindacalisti (Epifani, d’Antoni, Zipponi….) che….certo non fanno i conti con l’Euro come Me , non so Lei. Io non sarò a Milano, sto conversando con Lei, ma non mi sento di "contestare" chi non la pensa come Me.

    4. …mi perdoni dimenticavo Cofferati.Niente di male naturalmente. Le chiedo : visto che Berlusconi è ricchissimo e, con il SUO patrimonio potrebbero vivere agiatamente i Suoi figli e i figli dei Suoi figli..chissà fino a quale generazione…Se chiudesse baracca e burattini, i Sindacati poi darebbero lavoro a chi rimarrebbe a spasso?Forse è anche per questo che, nonostante tutto NON si riesce ad eliminare?

    5. in genere il gregge segue il pastore sotto l’abbiare dei cani.
      per carità, nessuna similitudine con le mille p…ersone che vanno a milano.

    6. jonny,abbi pazienaza,ma da quando i sindacati difendono i lavoratori?quando e’ stato l’ultimo sciopero per un aumento salariale ed una maggiore sicurezza sul lavoro?e ,poi,perche’ se al governo c’e’ il centrosinistra ,per i sindacati ,va sempre tutto bene?(e si,che bastonate ve ne hanno tirate i signori del centrosinistra………)

    RISPONDI