Terziario, modesta crescita nel primo trimestre. Ma le prospettive sono positive

    0
    Bsnews whatsapp

    Nel primo trimestre del 2011 le imprese bresciane del settore terziario hanno evidenziato un rallentamento della fase di recupero dell’attività, processo iniziato nell’ultimo trimestre del 2009, continuato nei primi sei mesi del 2010 e temporaneamente frenatosi nei mesi estivi del 2010. Il comparto dei servizi alle imprese sta quindi sperimentando una dinamica tutto sommato parallela a quella del settore manifatturiero, caratterizzato in questi mesi, da una modesta performance dell’attività produttiva. Le aspettative a breve sono tuttavia piuttosto positive, confermando il quadro sostanzialmente positivo atteso per i prossimi mesi. La ripresa dovrebbe essere trainata dagli ordini e dagli investimenti, con un incremento anche per quanto riguarda l’occupazione.

     

    L’andamento per settore


    Contabilità e consulenza amministrativa e gestionale

    Dopo un quarto trimestre 2010 molto positivo, le imprese del comparto dichiarano variazioni positive per tutte le variabili a eccezione del fatturato. Le prospettive a breve sono molto buone, soprattutto per quanto riguarda i ricavi, gli investimenti e la forza lavoro.

     

    Informatica e attività connesse

    Le imprese del comparto hanno dichiarato una contrazione del fatturato, mentre gli investimenti sono in aumento. Le aspettative per i prossimi mesi sono ottimistiche per tutte le variabili analizzate, tranne che per l’occupazione, per cui non si prevedono significative variazioni a breve.

     

    Ingegneria, progettazione, collaudi e analisi

    Prosegue il momento positivo del comparto: fatturato, ordini, investimenti e forza lavoro sono dichiarati in aumento rispetto alla rilevazione precedente. Le aspettative a breve sono molto positive per quanto riguarda le vendite, gli ordini gli investimenti e l’occupazione.

     

    Pubblicità, marketing e comunicazione

    Le imprese del settore non hanno variato il volume delle vendite e la forza lavoro rispetto al trimestre precedente mentre gli investimenti sono aumentati. Le previsioni a breve sono ottimistiche per il fatturato, mentre per le altre variabili non si attendono variazioni significative.

     

    Ricerca, sviluppo e selezione del personale

    Prosegue il buono stato di salute delle imprese del settore: fatturato e ordini sono in forte crescita sebbene investimenti e occupazione rimangono ancora stagnanti. Positive le prospettive a breve per quanto riguarda il fatturato, gli ordini, gli investimenti e la forza lavoro.

     

    Smaltimento rifiuti e disinfestazione

    Gli operatori del comparto evidenziano un incremento dei livelli di lavoro e dell’occupazione, mentre gli investimenti rimangono invariati rispetto al trimestre precedente. Le previsioni a breve sono piuttosto positive per la maggior parte delle variabili analizzate.

     

    Altri servizi

    Le imprese del settore dichiarano una dinamica sostanzialmente piatta per quanto riguarda il fatturato, gli ordini e l’occupazione; la concorrenza e gli investimenti invece sono dichiarati in crescita. Le prospettive per i prossimi mesi sono positive ma non si attende un ulteriore incremento della forza lavoro.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI