Il Comune: Contro la zanzara serve la collaborazione dei cittadini

0
Bsnews whatsapp

Lavori già ampiamente cominciati. Quest’anno non si può certo accusare il Comune di Brescia di immobilismo, né tantomeno prendersela per il ritardo con cui ha avviato i lavori di disinfestazioni per contrastare la presenza delle zanzare in città. Il servizio del settore ambiente contro la zanzara è iniziato già da alcune settimane, in concomitanza della prima ondata di caldo ad inizio aprile quando furono trattati i luoghi di possibile sviluppo delle uova depositate nelle acque di tombini, canali e rivoli d’acqua o pozze d’acqua ferma. Da maggio poi sono partiti gli interventi programmati a intervalli regolari di tempo, che andranno avanti sino a settembre.

Da parte sua il Comune fa il suo dovere: serve però anche la collaborazione dei cittadini che proprio in questi giorni sono invitati a mettere in pratica quegli accorgimenti necessari per impedire la prolificazione delle larve: non lasciare secchi all’aperto, non riempire troppo di acqua i sottovasi, pulire le grondaie per impedire l’accumulardi di umidità. A Villaggio Sereno è partitoun esperimento: gli alpini andranno casa per casa a sensibilizzare i cittadini sulle buone pratiche da mettere in atto. Certo non si potrà fare in tutta Brescia, ma l’iniziativa è assolutamente lodevole.

Consulta la sezione dedicata dal sito del Comune alla zanzara: clicca su questo link.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI