Desenzano, spunta una maxitenda in riva al lago: è quella dello sceicco

    0
    Bsnews whatsapp

    Il “fenomeno” ha già attirato la curiosità di molti. E sta facendo chiacchierare i gardesani. Da qualche giorno, infatti, a Desenzano – a pochi metri dalla Spiaggia d’oro – è spuntata una grande tenda bianca. Non la struttura di un circo, la "casa" di un ambizioso campeggiatore o un gazebo leghista in formato maxi. Bensì la casa mobile, o l’albergo portatile, di uno sceicco arabo. Ad occupare la tenda, infatti, sarà Mohammed Bin Rashid Al Maktoum: governatore di Dubai e primo ministro degli Emirati Arabi. Lo sceicco, che ha soltanto 29 anni, è in visita ufficiale in Italia e ha chiesto all’amministrazione comunale uno spazio per il periodo che va da l 9 al 12 giugno. Al Maktoum porterà con sé anche il suo seguito: decine di persone, mezzi di lusso e un corteo di cavalli arabi (pare più di cento) a contorno.  

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. ieri il quotidiano Milano Finanza ha riportato che l’emiro sarebbe pronto a fare un’offerta di 400 milioni di euro per acquistare il 35% del Milan. alla Fininvest rimarrebbe anche la possibilità di cedere in un secondo tempo il restante 60% attraverso l’esercizio di un’opzione put con due anni di scadenza.

      affari tra l’emiro di dubai ed il sultano italiano (del quale ne abbiamo noi du-bai)

    2. bresciano,credo che,ormai lei sia patologico,in ogni cosa ravvede la figura di berlusconi………suvvia,esistono anche altre cose al mondo

    3. no michele. è lei che è cieco o fa finta di non vedere.

      non ha mai notato sulla maglia del milan lo sponsor "emirates"?
      bene la compagnia aerea appartiene a Mohammed Bin Rashid Al Maktoum che è anche un interlocutore istituzionale del nostro governo oltre che, essendo uno sceicco, uno dei principali clienti di Finmeccanica in quanto ad acquisto di armi italiane. Insomma Al Maktoun ha sponsorizzato con una cifra esorbitante, 75 milioni di euro in cinque anni, la squadra del presidente di un governo con cui la casa reale di Dubai tratta un certo tipo di affari delicati.

      ma lei michele è ingenuo e queste cose non le vede.

    4. Ma questo paga o ci dobbiamo accontentare della promessa di affari vantaggiosi(Per chi?).Ma non è uno scherzo alla "amici miei"?

    5. vede,bresciano,so anche io chi sia lo sceicco in questione e so pure che sponsorizza il milan,ma anche fosse qui a comperarselo sa cosa mi interessa?meno di zero.quanto alle armi,lei crede che se al governo ci fosse il centrosinistra non gliele venderebbero comunque?non penso sia cosi ingenuo…..

    6. invece a me girano molto i du-bai se penso che il presidente del consiglio cura i propri interessi privati approfittando del suo ruolo pubblico, anziché occuparsi dei problemi degli italiani.

      eccome che mi girano.

    7. Bè almeno lui viene e si mantine da solo porterà certo curiosità..ma non occuperà un suolo per accaparrarsene la proprietà a discapito degli altri..

    RISPONDI