La ruota degli allenatori si ferma sul nome di Menichini?

    0
    Bsnews whatsapp

    Ha disputato un discreto campionato, piazzandosi esattamente a metà classifica, a una manciata di punti dalla zona play-off (le cose a un certo punto si stavano mettendo male, è stato cacciato e poi richiamato in fretta, come successo a Iachini). La società del Crotone è più che soddisfatta del suo lavoro e gli ha proposto di rimanere al comando, ma lui ha preso tempo, probabilmente per valutare con calma l’offerta giunta da Gino Corioni.

    Stiamo parlando di Leonardo Menichini, ex vice-allenatore dell’amatissimo Carletto Mazzone ed ex allenatore del Lumezzane, guidato per tre anni, con una promozione dalla C2 alla C1 e una Coppa Italia di categoria messa in bacheca. Il tecnico di Ponsacco ha lasciato un buon ricordo di sé al Brescia, nell’ambiente che gira attorno al campo e anche nella società, tant’è che Corioni starebbe decisamente pensando a lui per il dopo Iachini. A parte le indiscusse doti umane del tecnico, serio, gran professionista, educato, ciò che la società apprezza è la sua capacità di lavorare con i giovani, la sua capacità di lanciarli e valorizzarli.

    L’esperienza certo non gli manca, e nemmeno la freddezza per gestire situazioni difficili. Lo scorso campionato lo ha dimostrato in pieno, tornano sulla panchina dalla quale era stato allontanato perché i risultati non arrivavano, e cogliendo una salvezza più che meritata dopo una grande rimonta.

    E’ l’uomo giusto per risalire in A? Non si sa. Ma la "A" non è certo il problema più urgente di Corioni: prima c’è una società da rifondare, non c’è così fretta di risalire.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. visto l’andamento della società, per me il prossimo allenatore potrebbe essere il bravo "petisso pesaola" alla memoria oppure un vero "signore" del calcio come ne rimangono pochi…..il grandissimo simoni !!!!
      importante che corioni nani maifredi facciano le valigie subito!

    2. NANI, MAIFREDI E CORIONI? DOVREBBERO ANDARE….. DOVE? IN UN POSTO CHE RESTA UN PO’ FUORI E FA RIMA CON CORIONI!!! CAPISC’AMME!!!!!!

    3. PRIMA SI DEVE DECIDERE CHI SE NE DEVE ANDARE….. POI SI VEDRA’. E’ MOLTO SEMPLICE: CON GLI ATTUALI DIRIGENTI NON C’E’ VIA DI SCAMPO: O SE NE VANNO OPPURE LO STADIO DIVENTERA’ IL NUOVO SAHARA…… VEDANO UN PO’

    4. Faccio parte dell’oratorio S.Maria della Vittoria: Se mi dicessero che Maifredi si offre per allenare i pulcini dell’oratorio, anche gratis, darei immediatamente le dimissioni!!!!!!

    5. Ho sentito che forse arriverà un nuovo allenatore che ci porterà diritti inserie A: Non si è fatto il nome poichè è in trattative con molte società anche estere. Si sa soltanto che quest’anno ha guidato il SAN GIOVANNI LUPATOTO salvandolo dalla retrocessione!!!! Forza Corioni!!!!

    RISPONDI