Patitucci (Idv): “A Brescia il presidio di guardia medica è in emergenza”

    0

    “E’ assurdo che in una grande città come Brescia esista un unico presidio di guardia medica che, nei giorni pre-festivi e festivi, deve occuparsi di un bacino di oltre 200mila abitanti”. Lo dichiara Francesco Patitucci, consigliere regionale dell’Italia dei Valori, illustrando un’interrogazione sull’argomento presentata dal Gruppo IdV.

    “Proprio di recente la Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla Sanità Bresciani, ha approvato un provvedimento che garantisce che le oltre cento località turistiche gestite dalle Asl di Brescia, Bergamo della Valcamonica ecc. abbiano un assistenza medica garantita. Non  è pensabile – continua il consigliere regionale di IdV – che a Brescia, non solo esista un unico presidio ma che, nei giorni pre-festivi e festivi non vi sia una guardia medica pediatrica, costringendo i piccoli ad estenuanti attese nell’unico presidio cittadino”.

    “Insomma –  conclude Patitucci  -, è necessario non solo un altro presidio che si affianchi a quello esistente, palesemente inadeguato a far fronte a un tale bacino d’utenza, ma anche l’istituzione di una guardia medica pediatrica. Brescia e i bresciani non possono restare ai margini della ‘eccellente’ sanità lombarda”.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY