Mafia, sequestrata una villa a Desenzano

    0
    Bsnews whatsapp

    La Direzione investigativa antimafia di Padova ha sequestrato stamane immobili per due milioni di euro, tra il nord Italia e la Campania, tra cui una villa a Desenzano del Garda un’ampia autorimessa all’interno del lussuoso complesso denominato “Green residence – comparto Ulivi, un ampio appartamento a Napoli e un lussuoso appartamento a Verona. L’operazione è l’epilogo delle indagini svolte da Centro operativo della Dia di Padova e condivise dalla Procura generale di Venezia, al termine delle quali è stato possibile individuare beni riconducibili, anche attraverso interposta persona, a Salvatore Cautero, pregiudicato di origine campana, ma residente in provincia di Brescia, risultato proprietario di immobili di pregio, ritenuti il frutto di attivita’ illecite. La misura, si inserisce in una più ampia attività giudiziaria coordinata dalla procura scaligera a carico di Cautero, attualmente indagato per associazione per delinquere finalizzata all’usura ed altri reati contro il patrimonio, ed è stata disposta dalla Corte d’Appello .

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI