Referendum, le Acli: “Più che il quorum, la vittoria del cuore”

    0
    Bsnews whatsapp

    "Un risultato che ci riempie di fiducia, perché segno di una rinnovata passione democratica, fondata su questioni concrete e cruciali". Le Acli bresciane commentano così i risultati dei referendum popolari del 12 e 13 giugno. "E’ una vittoria della società civile – spiega una nota –  di quei milioni di cittadini che fin dall’inizio si sono mobilitati nella raccolta delle firme e fino all’ultimo si sono spesi, tra non pochi ostacoli e difficoltà, per informare, coinvolgere e portare al voto la maggioranza della popolazione. Ora il governo dovrà prendere atto che è necessario elaborare una diversa strategia energetica che passi attraverso un investimento sulle energie rinnovabili; un modello di gestione partecipata dei servizi idrici affinché siano efficienti e trasparenti, coinvolgendo e sviluppando in questo settore l’impresa sociale: società civile, fondazioni, istituzioni".

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Ora più poltrone per i politici trombati nelle varie società pubbliche dei servizi pubblici locali. Per inciso, si potrà continuare a privatizzare la gestione dell’acqua. Ridiamo per non piangere.

    RISPONDI