Tasse, arriva l’Addizionale Irpef. E per il 2012 c’è già l’ipotesi raddoppio. Il Pd all’attacco: non fatelo

    0
    Bsnews whatsapp

    (a.t.) Già lunedì, in occasione del consiglio comunale, la Loggia potrebbe votare l’aumento dello 0,20 per cento – a partire da quest’anno – dell’Addizionale Irpef. Un provvedimento che porterebbe nelle casse del Comune oltre 6 milioni di euro – a carico soprattutto dei lavoratori dipendenti, che pagheranno mediamente qualche decina di euro in più – coprendo così parte del costo annuo previsto per la metro (36 milioni). Con l’ipotesi che l’anno successivo si vada ad aumentare l’Addizionale di un ulteriore 0,20, portando l’incasso complessivo a quasi 13 milioni all’anno. La decisione – nell’aria da febbraio – è stata ribadita oggi dall’assessore al Bilancio Fausto Di Mezza ai capigruppo. E sembra aver suscitato qualche polemica anche all’interno della maggioranza, che si è riunita nel tardo pomeriggio per discutere della questione. Nel Pdl e nella maggioranza, ad esempio, c’è chi avrebbe lamentato la mancata condivisione della scelta. E più d’uno si starebbe interrogando sugli effetti di un aumento delle tasse per i cittadini a soli due anni dal voto per il rinnovo del sindaco. D’altro canto, sostengono altri, senza l’addizionale sarebbe difficile trovare le risorse per pagare la metro. Soltanto a febbraio, in Loggia, il dibattito era tra coloro che per far tornare i conti proponevano di vendere le quote di Serenissima e quelli che preferivano l’addizionale. La prima condizione si è già verificata. Lunedì potrebbe aggiungersi anche la seconda. La decisione della giunta è attesa per questa sera. Mentre il provvimento dovrebbe passare nella commissione guidata da Fabio Capra (Pd) giovedì.

    Ma nel frattempo l’opposizione non perde l’occasione per criticare la scelta della maggioranza, che rischia di essere molto impopolare in tempi di crisi. "La cosa stupefacente", commenta il capogruppo del Pd Emilio Del Bono, "è che nello stesso giorno in cui l’Anci spiega che con il federalismo fiscale Brescia perderà 5,4 milioni di trasferimenti dallo Stato, la maggioranza di Paroli pensa di recuperarne 6 aumentando le tasse ai cittadini (l’aumento medio dovrebbe essere tra i 20 e i 40 euro, ndr). Quando, e se, il provvedimento sarà presentato lo valuteremo nel merito", continua, "ma speriamo ancora che la giunta faccia un passo indietro".

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. che errore…., non sono le poche decine di euro,…… ma il segnale decisamente negativo.
      elettore PDL – vendiamo parte della Centrale del Latte , ha ragione qualche consigliere della maggioranza ….., non dobbiamo vendere merendire, succhi di frutta yogurt etc….bensì meglio avere servizi efficienti..grazie.

    2. Questi sono i primi effetti del federalismo della Lega!
      Questa è l’eredità di Corsini e di tutto il centro sinistra che ha voluto realizzare la metropolitana senza avere l’intera copertura economica indebitando con un mutuo il Comune di Brescia per i prossimi decenni. Realizzare la Metropolitana è stata un’esigenza dell’Amministrazione del centro sinistra (Corsini), mi chiedo per soddisfare l’esigenze di chi? visto che i Bresciani non l’avevano mai chiesta.

    3. Ci avevate promesso meno tasse, invece le avete aumentate in Italia e adesso le aumentate anche a Brescia. Sono stufo di voi leghisti e di Forza Italia.

    4. Gli amministratori devono saper vedere più in là dei cittadini. La metropolitana renderà Brescia una città più moderna e vivibile o preferite continuare con la politica delle pedonalizzazioni di facciata fatte dagli stessi che hanno ridotto il centro città in un gigantesco ricovero per automobili? Questi amministratori invece di lagnarsi potrebbero sbattersi un po’ per reperire i fondi per un’opera strategica presso quel governo che è intervenuto a riempire i buchi neri di città amministrate senza criterio (ce li ricordiamo ancora i 300 mln per Catania…). Signor Sindaco faccia fruttare le sue frequenti trasferte romane!

    5. MA CERTO AUMENTATE LE TASSE! SOLO COSI’ RISOLVERETE (IN PICCOLISSIMA PARTE) QUELLA FREGATURA CHIAMATA METRO LEGGERA!!!! DAVVERO FURBI!!!!!!!!

    6. ADESSO BASTA! QUEL MALEDETTO METRO LEGGERO SE LO PAGHI CHI LO HA VOLUTO! NON E’ ANCORA IN FUNZIONE E GIA’ LO STIAMO PAGANDO A CARO PREZZO IN TUTTI I MODI. ADESSO BASTA!!!!!!!

    7. NO, non basterebbe,….il debito per la metropolitana è veramente enorme, però ….la responsabilità è anche dei Cittadini che, al tempo del referendum, NON si sono recati alle urne per far sì che il quorum venisse raggiunto…quindi
      Vogliamo ricordare poi gli "errori" compiuti dalle ditte appaltatrici su cui l’amministrazione precedente diciamo per usare un eufemismo, è stata "latitante"

    8. la scusa del metro è assurda!!! si lamentano perché non hanno soldi e allora x’ vogliono fare il parcheggio sotto il castello? ma andate a lavorare seriamente

    9. ecco le conseguenze del federalismo fiscale. GRAZIE LEGA!
      6 mln in meno di trasferimento dallo stato, 6mln in più di tasse locali. OTTIMO!

    10. Questi non sanno più da che parte voltarsi… Fino a poco tempo fa sembrava impossibile sentire la benchè minima nostalgia di Corsini… Grazie a questa amministrazione senza idee e senza palanche, l’impresa sta riuscendo brillantemente. Oddio ogni tanto qualche idea geniale salta fuori… come l’originale caccia al ciclista dell’ineffabile Rolfi!

    11. FEDERALISMO SECONDO ME SIGNIFICA LIBERTA’ PER GLI AMMINISTRATORI LOCALI DI FARTI PAGARE PIU’ TASSE , UN PO’ LE PAGHI A ROMA ,UN PO’ LE PAGHI A MILANO , UN PO’ LE PAGHI A BRESCIA , L’IRPEF LA PAGHEREMO PER I SOLDI SPESI DALLA GIUNTA DI BRESCIA PER SMONTARE CIO’ CHE SI è COSTRUITO E CHE A LORO NON PIACE . CHE BELLO IL FEDERALISMO. ADESSO DOPPIANO ANCHE I MINISTERI COSI PAGHEREMO ANCHE PER QUELLI . NON C’E’ MAI LIMITE AL PEGGIO PURTROPPO

    12. E’ POSSIBILE CONOSCERE L’AMMONTARE DEI COMPENSI RICEVUTI DAI DIRIGENTI DI BS MOBILITA’ E COLORO CHE AMMINISTRANO LA METROPOLITANA LEGGERA? CHIEDO TROPPO O DEVO SOLO PAGARE E STARE ZITTO? GRAZIE

    13. A parte il fatto che dati ufficiali del Ministero sui risultati del federlaismo si potranno vedere definitivamente dall’anno prossimo, ogni comune è libero di inserire addizionali IRPEF come vuole, l’importante è lo utlizzi per questioni specifiche (nel caso di BS il metro, voluto dai precedenti amministratori che adesso non si vogliono prendere la responsabilità…) e poi i cittadini decideranno in base al principio pago-vedo-voto…

    14. Paolo: visto che la metro costa così tanto da utilizzare l’addizionale, perché invece non evitano di spendere per assurdità come il parcheggio sotto il castello?

    15. e adesso arriveranno anche quelle che ci toccheranno dopo il referendum,ma ovviamente nessuno ne dara’ la colpa al pd…………

    RISPONDI