L’Addizionale Irpef costerà mediamente 50 euro ad ogni famiglia bresciana

    0
    Bsnews whatsapp

    di Andrea Tortelli. Quaranta-cinquanta euro all’anno. Tanto costerà, mediamente, alle famiglie bresciane l’Addizionale Irpef che il Comune di Brescia si appresta a introdurre con il consiglio di lunedì per sostenere il piano economico-finanziario della metropolitana leggera.

    L’imposta aggiuntiva (lo 0,20 per cento nel 2011) porterà nelle casse della Loggia oltre sei milioni di euro all’anno, che saliranno a quasi 13 in caso di raddoppio nel 2012. Difficile tracciare con esattezza il quadro di quanto peserà proporzionalmente la novità sulle diverse fasce di reddito (il Comune non ha dati a riguardo). Ma il calcolo dell’aumento per i cittadini è presto fatto. Con l’Addizionale allo 0,20, chi nel 2011 dichiarerà un reddito lordo di 10mila euro all’anno dovrà pagare 20 euro in più, chi dichiarerà 50mila euro dovrà versarne 100, chi ne dichiarerà 100mila 200. Mentre una famiglia con un reddito annuo di 20-25mila euro (la media della Provincia), come riferito in apertura, ne dovrà sborsare 40-50 ("un sacrificio che avremmo preferito non chiedere ai cittadini, che la situazione ci impone di fare", ha ribadito Di Mezza).

    Un’imposta ad aliquota costante che cresce proporzionalmente all’aumento del reddito e non in maniera progressiva, cioé aumentando anche percentualmente con l’aumentare dell’imponibile (come è invece per l’Irpef). Inoltre non ci saranno detrazioni o fasce d’esenzione. Almeno per ora. Perché, come spiega l’assessore al Bilancio Fausto Di Mezza, "nel 2012 – quando l’addizionale salirà allo 0,40 – potremmo introdurre una no tax area per i redditi più bassi". Previsioni su quale sarà il tetto d’esclusione per il momento non ne esistono. Ma veromilmente l’asticella potrebbe essere tra i 10 e i 15mila euro.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Già, l’ICI era l’imposta più federale dell’intero ordinamento tributario… abolita da statisti con la terza media: memoria corta ma lingua lunga!

    2. si, ridateci Corsini, che lo mandiamo a fare il piano finanziario per la metropolitana di un’altra città. così resta là per qualche anno!

      I MIEI 50€ LI PAGA LUI??????

    3. No, scusatema ma le balle no…a Brescia nel 2008 Corsini decise di togliere l’ICI prima che lo facesse il Governo…e non ha la terza media…

    4. Complimenti a questo giornale…. Siete velocissimi a riferire le notizie e poi alcune cose le trovo solo da voi!!! Altro che i "bugiardini"

    5. chissà perché introducono l’addizionale… forse per pagarsi il parcheggio sotto il castello? fate due conti con l’addizionale si pagano giusto i lavori per la realizzazione del parcheggio…. meditate

    6. Ma quali balle, sig. Pio, legga con attenzione: l’ICI, tassa federale, è stata ABOLITA dai federalisti con la terza media non TOLTA.

    7. BRESCIA MOBILITA’ E’ POSSIBILE CONOSCERE QUALE COMPENSO CHE RICEVE MENSILMENTE IL SIG. PRIGNACHI? IO INTANTO FACCIO SAPERE IL MIO: Euro 435 MENSILI (PENSIONE) ……..E DEVO PAGARE IL METRO??????????????????????????????????????????????????

    RISPONDI