Gobbi: Ben Issa scendi, così rischi la vita

    0

    "Quello di Ben Issa è stato un gesto non condiviso, che lo pone in una situazione di pericolo assoluto: sulla cupola non ci sono le minime condizioni di sicurezza, deve scendere il prima possibile perché così rischia la vita ogni minuto". Così il leader di Diritti per tutti, presente al presidio di piazza Rovetta, ha commentato il gesto dell’immigrato marocchino salito sul tetto di Palazzo Loggia. "Lanciamo un appello al ministro Maroni", ha aggiunto, "affinché sblocchi la circolare anche come gesto di umanità. Inoltre chiediamo al sindaco, al vescovo e alle forze politiche di attivarsi per risolvere la questione". Quindi Gobbi ha sottolineato che il gesto "è il frutto della politica degli annunci – fino ad ora sempre disattesi – del prefetto e del ministro, che continuano ad alimentare la sfiducia e la tensione".

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY