Ubi: adesioni all’aumento di capitale al 92,3%, per 923 milioni di controvalore

    0
    Bsnews whatsapp

    Si è conclusa con un esito “molto positivo la prima fase dell’aumento di capitale di Ubi Banca. Il gruppo bancario ha comunicato che al termine dell’aumento di capitale sono stati esercitati 636.120.051 diritti di opzione e quindi sottoscritte complessivamente 242.331.448 nuove azioni, pari al 92,3% circa del totale delle azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a 922,8 milioni di euro. Al termine del periodo di offerta risultano non esercitati 53.154.927 diritti riguardanti la sottoscrizione di 20.249.496 azioni complessive, pari al 7,7% delle azioni offerte, per un controvalore di 77,11 milioni di euro.  Tali Diritti potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle Azioni UBI Banca di nuova emissione del valore nominale di Euro 2,50 ciascuna, godimento regolare, al prezzo di Euro 3,808 per Azione, nel rapporto di 8 Azioni ogni 21 Diritti.

    I Diritti non esercitati saranno offerti in Borsa da UBI Banca nelle date che verranno successivamente comunicate con apposito avviso redatto ai sensi dell’art. 89 della Delibera Consob 11971/1999.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI