Una passerella restringe ancor di più il “lido dei poveri” di Iseo

    0

    Una spiaggia piccola, stretta, ma l’unica libera di Iseo, e per questo molto frequentata. Fra poco lo spazio utile a salviettoni e sdraio si ridurrà ancor di più: una passerella, lunga 150 metri, larga 3, la assottiglierà. Situata in località Piantoni, la "spiaggia dei poveri" è cara a tanti iseani, che ora sono costretti a vederla rimpicciolita dall’opera di camminamento progettata dalla vecchia amministrazione nel progetto di riqualificazione dell’ex Resinex.

    Il piano, redatto dallo studio dell’archietto Cavalleri di Erbusco, è passato definitivamente in Giunta alcuni giorni fa. I costi di realizzazione saranno in gran parte (123 mila euro sul totale di 150 mila) a carico della Immobiliare Iseolago che da diversi anni sta realizzando residenze e uffici nella zona interessata. I lavori probabilmente inizieranno appena dopo l’estate, e si concluderanno a fine anno. Un ultima estate di gloria dunque per il lido dei poveri…

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. ….MA SE ERA UN PROGETTO DELLA VECCHIA AMMINISTRAZIONE…VUOL DIRE CHE NON HA COMPIUTO SOLO "DISASTRI"….SUVVIA UN POCO DI OBIETTIVITA’ NON GUASTEREBBE…

    LEAVE A REPLY