Ai domiciliari? No fuori a spacciare. Marocchino arrestato a Comezzano

    10

    In Comezzano Cizzago, nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Trenzano hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti ed evasione C.A., 21enne pregiudicato marocchino residente in Comezzano Cizzago, in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Il soggetto è stato sorpreso dai militari in quella via Marconi, fuori del luogo deputato alla detenzione, mentre cedeva ad un 31enne di Trenzano della cocaina. Sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di cinque dosi di cocaina per complessivi grammi cinque e la somma contante di 450 euro ritenuta provento dell’illecita attività. Mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Brescia quale assuntore di stupefacenti, il marocchino è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del procedimento con rito direttissimo.

    Comments

    comments

    10 COMMENTS

    1. BHE POVERINO CHE DEVE FARE UN RIFUGIATO PER DIRITTI UMANITARI ? DIRITTI PER TUTTI, ORA DITE AL LEADER DI DIRITTI PER TUTTI CHE GLI INSEGNI PURE I DOVERI OSPITE A CASA SUA !!!!!
      UN PALO E UN CAPPIO IN LARGO FORMENTONE….

    LEAVE A REPLY