Ai domiciliari? No fuori a spacciare. Marocchino arrestato a Comezzano

    10
    Bsnews whatsapp

    In Comezzano Cizzago, nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Trenzano hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti ed evasione C.A., 21enne pregiudicato marocchino residente in Comezzano Cizzago, in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Il soggetto è stato sorpreso dai militari in quella via Marconi, fuori del luogo deputato alla detenzione, mentre cedeva ad un 31enne di Trenzano della cocaina. Sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di cinque dosi di cocaina per complessivi grammi cinque e la somma contante di 450 euro ritenuta provento dell’illecita attività. Mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Brescia quale assuntore di stupefacenti, il marocchino è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del procedimento con rito direttissimo.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    10 COMMENTI

    1. BHE POVERINO CHE DEVE FARE UN RIFUGIATO PER DIRITTI UMANITARI ? DIRITTI PER TUTTI, ORA DITE AL LEADER DI DIRITTI PER TUTTI CHE GLI INSEGNI PURE I DOVERI OSPITE A CASA SUA !!!!!
      UN PALO E UN CAPPIO IN LARGO FORMENTONE….

    RISPONDI