Rigamonti, si cerca la deroga per risparmiare 800mila euro

    0

    In attesa della realizzazione del nuovo impianto, il Brescia Calcio ha comunque bisogno di uno stadio. E sistemare il vecchio Rigamonti – riferisce l’assessore Massimo Bianchini – potrebbe costare un bel po’ di soldi, che si andrebbero a sommare ai 2 milioni e mezzo spesi lo scorso anno per rendere il campo funzionale alla serie A. "La speranza", spiega l’esponente del Carroccio, "è che non ci vengano chiesti particolari interventi per omologare l’impianto. Potenziare l’impianto d’illuminazione – abbattendoiquattro piloni e portando e luci dagli attuali 800 lux fino a 1.200-1.500 lux – costerebbe circa 800mila euro. Capisco che la trasmissione delle partite in alta definizione abbia determinate esigenze tecniche", continua Bianchini, "ma spero vivamente in una deroga, tanto più alla luce del fatto che stiamo portando avanti il progetto di realizzare il nuovo stadio e che la situazione di bilancio del Comune e della società – a cui dovremmo chiedere di compartecipare alle spese – è certamente più difficile dello scorso anno".

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY