Fuoco e fiamme sul Garda: il 13 agosto spettacolo pirotecnico in 25 comuni

    10

    «La grande notte delle stelle». Ma di stelle se ne vedranno ben poche: il cielo sopra il lago di Garda, sopra pressoché TUTTO il lago di Garda, sarà un’esplosione di colori, quella dei fuochi d’artificio che saranno sparati in contemporanea da 25 comuni rivieraschi.

    Forse non sarà il "più grande spettacolo dopo il Big Bang", per dirla alla Jovanotti, ma ci andrà vicino. Avrà sicuramente un bel fascino trovarsi sulle sponde del Garda la notte di sabato 13 agosto, quando le acque del lago diventeranno un gigantesco specchio dove si vedranno riflessi i colori dei fuochi d’artificio sparati in cielo.

    La notizia più importante, innanzitutto, è che per la prima volta addirittura 25 comuni si sono messi d’accordo per creare un unico grande evento, 14 sulla sponda bresciana (Limone, Magasa, Valvestino, Tremosine, Tignale, Gargnano, Toscolano Maderno, Salò, San Felice, Manerba, Puegnago, Lonato, Desenzano e Sirmione) e 11 su quella veronese. Non solo fuochi, anzi: lo spettacolo pirotecnico sarà solo l’epilogo di una lunga serata che inizierà già alle 18. In tutti i comuni coinvolti alle 6 del pomeriggio partirà l’animazione. Musica, spettacoli, giochi, negozi aperti (sino alla mezzanotte), cibo e bevande serviti direttamente nelle piazze e lungolago. Una nave trasporterà nelle acque di tutti i principali comuni tre big della canzone italiana: Paola Turci, Enrico Ruggeri e gli Zero Assoluto. Durante una sosta di un quarto d’ora circa in ogni luogo, gli artisti canteranno dalla nave e la musica sarà fruita dai turisti sulle sponde.

    Alle 12 in punto, in contemporanea, i fuochi, e poi parte la "Notte delle Stelle Dance": si balla sulla musica dei dj, presenti in tutti e 25 i comuni aderenti. Una radio nazionale, Radio 101, trasmetterà la diretta dell’evento.

    La grande manifestazione è organizzata da Lago di Garda tutto l’anno.

    Comments

    comments

    10 COMMENTS

    LEAVE A REPLY