Piante di marijuana e fucile clandestino, i Carabinieri arrestano un 66enne

    0

    Ieri sera, a Capriolo, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Chiari, nell’ambito di un servizio teso a contrastare lo spaccio di stupefacenti, hanno operato una perquisizione su un terreno collinare di via Sant’Onofrio rinvenendo 18 piante di marijuana in fase di florescenza mentre in un casolare installato sul medesimo fondo, hanno rinvenuto un fucile a canne sovrapposte e 130 cartucce di vario calibro. Gli accertamenti condotti sull’arma hanno consentito di accertare che il fucile era un’arma clandestina in quanto provvisto di matricola replicata da analoga arma regolarmente detenuta e denunciata da un 42enne residente a Parlasco. Il proprietario del fondo, un pregiudicato 66enne di Capriolo, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e per illecita detenzione di armi e munizioni.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY