Rumena in manette. Nella borsa aveva 5mila euro di prodotti parafarmaceutici (non pagati)

    0

    Nel pomeriggio di ieri, alle ore 17.25 circa, una Volante dell’ U.P.G.S.P. ha tratto in arresto per furto aggravato in concorso, una cittadina rumena del 1970. Poco prima infatti la donna, in compagnia di una complice, all’interno del supermercato sito in viale Sant’Eufemia, si era impossessata di numerosi prodotti parafarmaceutici venduti nel negozio.

    Gli articoli rubati, il cui valore complessivamente ammontava a €5278,40, erano stati nascosti all’interno di due borse, di grandi dimensioni, che le donne portavano a tracolla. Entrambe schermate per non far suonare le barriere antitaccheggio, una delle due borse ha fatto comunque suonare i dispositivi di allarme al passaggio dall’uscita del supermercato.

    Una delle due donne, abbandonata la refurtiva è riuscita a darsi alla fuga, l’altra invece bloccata in tempo dal direttore del supermercato, è stata poi arrestata all’arrivo degli agenti.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. I criminali sono criminali indipendentemente dalla nazionalità.Questa,per esempio è rumena,ma potrebbe essere tranquillamente canadese……giusto?

    2. Vedi tu… Il muratore rumeno che lavora con me si fa un mazzo così dalla mattina alla sera e non ha mai fatto nulla che non va. Sua moglie lavora in una clinica e non ha mai fatto nulla che non va. I loro figli vanno a scuola e studiano. In compenso il mio vicino di casa, italiano, è pregiudicato. Io guardo come la gente si comporta, non giudico dalla nazionalità. Questa che ha rubato, è una ladra. Serve dire che non mi piacciono i ladri o almeno su quello siamo tutti d’accordo?

    3. praticamente la stessa percentuale degli italiani, se consideriamo età e sesso (gli anziani stranieri sono pochissimi).

      tranquillamente possiamo dire che la stragrande maggioranza degli stranieri e degli italiani sono onesti e non razzisti. i delinquenti ed i razzisti sono un minoranza.

    4. una domanda, a prescindere dalla nazionalità del reo…
      E CHE BORSA AVEVA PER CONTENERE 5 MILA EURO DI PRODOTTI ? ….UNA CASSAPANCA A TRACOLLA ?

    5. La percentuale sarà anche la stessa (anche se dubito) però , senza essere nè razzista nè leghista, essendo gli stranieri ospiti nel nostro Paese ed (a quanto dicono ) essendo venuti per lavorare , (assurdo perchè il lavoro non c’è neppure per gli italiani, sempre così dicono)NON dovrebbero neppure pensare di delinquere!

    6. Ma cosa dite?la percentuale di stranieri in carcere nel centro-nord è oltre il 50% della popolazione carceraria!Altro che delinquono come noi….vivete nel paese di alice delle meraviglie

    LEAVE A REPLY