Del Bono: “La sala del consiglio sia intitolata a Mino”. Labolani: “A Martinazzoli il parco Pescheto”

    0
    Bsnews whatsapp

    La sala del consiglio comunale di palazzo Loggia si intitolata a Mino Martinazzoli. E’ questa la proposta del capogruppo del Pd Emilio Del Bono. “Dopo Zanardelli” spiega Del Bono dalle colonne del Bresciaoggi “è il politico bresciano che più ha contato in Italia. Se al primo è stato dedicato il nuovo tribunale, a Martinazzoli varrebbe la pena intitolare la sala del consiglio. Chi, più di lui, ha onorato la Leonessa a tutti i livelli istituzionali?” La proposta è stata inserita all’interno di un’interrogazione urgente che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale e sulla quale Del Bono si augura un voto bipartisan

    Dalla Loggia arriva intanto un’altra proposta, ovvero quella di intitolare a Martinazzoli il parco Pescheto. “In qualità di assessore al Verde Pubblico “ spiega Mario Labolani “ho chiesto all’assessore Rolfi, titolare della delega alla Toponomastica, e al sindaco on. Adriano Paroli di intitolare il Parco Pescheto nel quartiere Lamarmora all’on. Martinazzoli. Il parco è uno dei più importanti e affollati della nostra città e ritengo, per quel poco che ho conosciuto l’on. Martinazzoli, che lui avrebbe preferito essere presente in un luogo popolato da giovani e famiglie, piuttosto che in una sala utilizzata solo dai consiglieri comunali”.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Tutti troppa fretta.
      Non è il momento di discutere (per esempio: Martinazzoli poteva non sapere del sistema di tangenti ? Martinazzoli, una volta scoperto, ha cercato di salvare tutti traghettando la DC nel PPI: grave condotta dopo la caduta 5 anni prima del muro ? ecc. ecc.ecc.).
      Lasciamo passare il tempo. Poi si valuterà serenamento.

    RISPONDI