Maddalena: in arrivo 9mila alberi per la rinascita

    0

    Asportazione delle piante infestanti, pulitura del terreno, cura degli alberi rimanenti e successiva piantumazione con specie arboree di qualità, castagne, querce, carpini. La rinascita della Maddalena passa attraverso queste tre fasi, e dopo l’avvio dei lavori, e le inevitabili polemiche che li hanno accompagnati (leggi l’articolo con le repliche dell’assessore Vilardi), è già tempo di piantumazione.

    Nei prossimi tre anni il cronoprogramma dei lavori prevede la piantumazione di circa 9mila piante. I frutti del progetto di riqualificazione non si vedono ancora, ovviamente, ma ora che il terreno è stato pulito, anche grazie all’instancabile opera di… tre greggi di pecore, il miglior alleato (al minor prezzo) contro le erbe infestanti, si riesce a immaginare quale potrà essere il risultato finale. 

    Ricordiamo il costo totale dell’operazione-recupero della Maddalena e del Parco delle Colline (40 ettari di suolo): circa 1 milione e mezzo di euro.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Prezzo di mercato – salvo smentite – 1,5 euro a piantina X 9 mila euro = 13500 euri

      pare che in questo caso però le piante, particolarmente pregiate costino circa 9,40 euri caduna… (84 600 euri a piantina)

      E il resto della frescanza?
      Traporto ovini?
      E i soldi del legname a chi vanno?
      E il legname dove finisce?
      A mia sorella?

      devo riproporre tutte le domande poste a cui non è stata data risposta?

    2. Prezzo di mercato – salvo smentite – 1,5 euro a piantina X 9 mila euro = 13500 euri

      pare che in questo caso però le piante, particolarmente pregiate costino circa 9,40 euri caduna… (84 600 euri a piantina)

      E il resto della frescanza?
      Traporto ovini?
      E i soldi del legname a chi vanno?
      E il legname dove finisce?
      A mia sorella?

      devo riproporre tutte le domande poste a cui non è stata data risposta?

    LEAVE A REPLY