Erbusco: giovane muore schiacciato dal muletto nella cantina Ca’ del Bosco

    0
    Bsnews whatsapp

    Giorni di intensa attività nelle cantine di Franciacorta. Giorni di festa, anche, perché ogni vendemmia porta gioia, porta felicità. Non dovunque però: da ieri è sceso il gelo in una delle aziende più rinomate della Franciacorta, e quindi d’Italia. Ieri ad Erbusco, presso la cantina Ca’ del Bosco di Maurizio Zanella, ha perso la vita Nicola Moratti, giovane 34enne residente a Sulzano ma originario di Iseo.

    Il giovane stava trasportando un bancale all’interno dell’azienda quando il muletto che stava conducendo si è ribaltato schiacciandolo. Nicola probabilmente è morto sul colpo, a nulla è valso l’arrivo dei sanitari con l’eliambulanza. 

    Inutile raccontare lo sgomento dei colleghi e dei vertici dell’azienda; Nicola Moratti lavorava da sette anni alla Ca’ del Bosco, era ben voluto ed amava la sua attività che svolgeva con vera passione. L’azienda ha diffuso un comunicato, che riportiamo di seguito.
    a.c.

    «Siamo sconcertati per la scomparsa di Nicola Moratti, nostro giovane collaboratore di soli trentaquattro anni, in azienda da oltre sette. Il vuoto che lascia nei nostri cuori e di tutti coloro che hanno potuto apprezzare le sue doti e le sue qualità umane è immenso. Perdiamo una persona appassionata al suo lavoro, un collega la cui professionalità, dedizione, spirito di collaborazione e doti morali erano apprezzati da chiunque lavorava con lui. Siamo vicini alla sua famiglia, a tutti i suoi cari e a tutta la comunità di Iseo». 

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI