Pgt, i “dubbi” della Lega. Si lavora per preparare gli emendamenti al testo

    0
    Bsnews whatsapp

    La Lega venerdì, in commissione, alla fine ha votato sì al Pgt. Ma è stato un sì con riserva, perché – ha spiegato il capogruppo Nicola Gallizioli – i dubbi non mancano e “alcuni nodi vanno approfonditi”. Quella di ieri per il gruppo consiliare del Carroccio è stata una giornata di lavoro che proseguirà anche oggi. Entro domattina alle 9 vanno infatti depositati gli emendamenti al testo e, come spiega Gallizioli al Giornale di Brescia, la Lega intende portare il proprio contributo “anche attraverso alcuni emendamenti e raccomandazioni”. Le modifiche richieste dal Carrocchio oscillano tra quattro e sei a cui si aggiungono poi le raccomandazioni, che però possono essere presentate in aula anche all’ultimo minuto. Le “sollecitazioni” leghiste si dovrebbero concentrare su commercio – aspetto nel quale il Pgt è stato pesantemente attaccato da Ascom Confesercenti – mobilità e residenziale (per il collegio costruttori si prevede troppo cemento e troppa edilizia libera).  

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Be’, non è che "non va bene". E’ solo un po’ strano che arrivi il pacchetto del PGT e la lega faccia gli emendamenti, come fosse un partito di opposizione. Ma nella maggioranza lavorano a compartimenti stagni? Uno fa il PGT e poi lo presenta agli altri; l’altro fa le ordinanze e le presenta agli altri?

    2. Trovo strano (senza essere "sinistro": ti sembrerà incredibile, eh?) che un partito di Giunta riceva il pacchetto PGT preparato da un altro partito – suo alleato – e faccia gli emendamenti come se fosse un partito di opposizione. Cosa deduco: che il PGT l’ha fatto il PDL all’insaputa della lega, che adesso fa gli emendamenti? O che la lega è così in considerazione che non ha parte attiva al procedimento di redazione del PGT? Poi se ti conviene spostare il discorso perchè non hai argomenti, spostiamolo pure…

    RISPONDI