Un’altra vittoria per il Monti. Valenzana sconfitta per 2-1

    0

    Seconda vittoria nel giro di tre soli giorni per il Montichiari, che conferma il suo brillante momento superando con pieno merito una pur valida Valenzana. Il 2-1 finale è la degna immagine di un confronto ben giocato da entrambe le contendenti, anche se alla fine il maggior numero di palle-gol create dai rossoblu locali ha fatto la differenza. La squadra di Mister Ottoni, in effetti, ha ribadito una volta di più il potenziale dei suoi giovani, producendo un gioco brioso e piacevole, firmando nella ripresa con il guizzante Murano e l’ottimo Dimas (a lui la palma di migliore in campo) le reti che valgono tre punti preziosissimi per i rossoblu. Il primo tempo si apre su buoni ritmi. Gli spettatori possono godersi diverse buone occasioni su un fronte e sull’altro. I padroni di casa vanno vicinissimi al vantaggio con Dimas (2 volte), Florian e Muchetti, mentre gli alessandrini rispondono con Prandi ed Enrico, ma il punteggio rimane immutato e le due squadre vanno al riposo sul nulla di fatto. Nella ripresa i locali aumentano la loro pressione in avvio di ripresa e conquistano il desiderato vantaggio con il neo-entrato Murano, che al 6’ è abilissimo a riprendere una precisa conclusione di Dimas ribattuta dal palo. La Valenzana cerca di reagire e al 19’ un fallo laterale sorprende la difesa monteclarense. Si apre così un invitante varco per Chiazzolino che si presenta davanti a Polizzi e lo trafigge per il momentaneo pareggio. L’1-1, però, non dura molto. Il Montichiari trova infatti la forza per reagire immediatamente ed al 25’ Dimas estrae dal suo cilindro una magnifica punizione dal limite. La palla finisce sotto l’incrocio dei pali ed entra in porta, sancendo il nuovo vantaggio che assegna definitivamente l’importante vittoria al Montichiari. I piemontesi, infatti, tentano nuovamente di reagire, ma la retroguardia locale questa volta non concede più spazi. Al contrario sono gli attaccanti monte clarensi a godere di vere e proprie praterie verso la porta difesa da Serena, ma i difensori alessandrini lottano con grande carattere e riescono ad evitare che il Montichiari possa chiudere in anticipo la contesa. Sul versante opposto, tuttavia, Antoniacci e compagni proteggono con grande ordine la propria rete e dopo 3 intensi minuti di recupero il triplice fischio dell’arbitro assegna in maniera ufficiale la preziosa vittoria al lanciato Montichiari dei giovani.     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY