“Corsi su misura per tutti”. Atena ora guarda anche al mondo del giornalismo

    0

    Un’occasione per discutere di comunicazione, arte oratoria e giornalismo. In vista di un impegno concreto nel campo. E’ stata anche questo, ieri, la presentazione dei corsi 2011-2012 di Athena, società di formazione e sviluppo nata nel 2003 che conta oggi ben 23 filiali in Italia, tra cui – appunto – quella di via Codignole, a Brescia. Ad aprire i lavori l’amministratore delegato Paolo Naoni, a cui sono seguiti il saluto telefonico del giornalista Rai Enrico Varriale, le – brevi – lezioni di due docenti universitari (Stefano Colloca si è concentrato soprattutto sul ghost writing, Gainluca Mainino sul public speaking) e il talk sul giornalismo sportivo animato da Alessandro Dell’Orto (Libero) ed Enrico Currò (La Repubblica). Con un piacevole fuori programma dovuto alla presenza, tra il "pubblico", del noto conduttore televisivo (e giornalista) Michele Cocuzza. Un’occasione – come riferito in apertura – per discutere di comunicazione. Ma anche per lanciare l’idea di un master in Giornalismo e Comunicazione. Che andrà presto ad arricchire il già ricco carnet di Athena. Nel paniere della società, infatti, ci sono praticamente tutti i campi del sapere applicato al mondo delle imprese e delle professioni. Dalla lingue straniere all’informatica, passando per amministrazione, finanza, contabilità, controllo di gestione, marketing, risorse umane, giurisprudenza, alimentazione, ristorazione, produzione, sanità e logistica. Il tutto con mille sottodeclinazioni – il principio di fondo, come ha tenuto a sottolineare Naoni, è quello dei "corsi su misura" – e con docenti di indiscusso valore. Di cui ieri, la Leonessa, ha avuto un assaggio.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY