Il bresciano Zarneri in Francia incontra la candidata alle presidenziali francesi Marine Le Pen

    0
    Bsnews whatsapp

    Il bresciano Diego Zarneri, vice di Daniela Santanchè, ha incontrato a Parigi la candidata alle elezioni presidenziali francesi Marine Le Pen. Zarneri è stato ospite del Front National per quattro giorni, partecipando agli appuntamenti della campagna elettorale della Le Pen. I rapporti fra il Movimento per l’Italia (PDL) e il Front National risalgono alle elezioni politiche del 2008, quando Daniela Santanchè è stata candidata premier e Zarneri candidato sindaco a Brescia. Zarneri ha poi incontrato Marine Le Pen per un faccia a faccia nel suo ufficio, nella sede di Nanterre. Al centro della discussione il tema dell’Europa: per un’Europa delle nazioni e non Europa delle banche, una riflessione sul significato stesso dell’Unione Europea, sui rapporti Europa-Russia, sull’immigrazione, sulle conseguenze della mondializzazione e sul fondamentalismo religioso. Zarneri ha dichiarato: “E’ stata un’occasione importante di confronto su temi mai come oggi attuali: in un periodo di crisi internazionale interrogarsi sull’idea di Europa, sul suo assetto attuale e sul suo destino è una passaggio fondamentale. Il successo in termini di consenso di Marine Le Pen dimostra che su questi temi c’è molta più attenzione da parte dell’elettorato di quanto si pensi. Marine Le Pen non è sola in Europa, guardiamo con molta attenzione al suo progetto politico”. Il Sottosegretario del governo Berlusconi, Daniela Santanchè, attraverso Movimento per l’Italia, vuole portare alcune delle posizioni del Front National nel dibattito interno al Popolo delle Libertà. E Zarneri annuncia che presto ospiterà la Le Pen in Italia per dibattito culturale pubblico proprio su questi temi, nel frattempo collaborerà ufficialmente alla sua campagna elettorale.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI