Vittoria netta per Rolfi a congresso. E’ lui il nuovo segretario provinciale della Lega bresciana

    77
    Bsnews whatsapp

    Fabio Rolfi è il nuovo segretario provinciale della Lega Nord. La proclamazione è avvenuta nel pochi istanti fa, al termine del vivace congresso che si era aperto alle 9.30 all’istituto Balestrieri. Il vicesindaco di Brescia, come da previsioni, ha ottenuto 255 voti, raccogliendo così il testimone dell’uscente Stefano Borghesi e sconfiggendo Mattia Capitanio (176 preferenze), avversario – sostenuto da autorevoli esponenti del partito come gli assessori provinciali Giorgio Prandelli e Stefano Dotti, si è fermato a 176 preferenze – con cui, nella lunga campagna elettorale interna, non erano mancate le tensioni. Ma l’abbraccio tra i due contendenti, arrivato subito dopo lo spoglio, pare fugare molti dubbi sul clima interno al partito. Questo successo consacra definitivamente Rolfi come l’uomo forte del Carroccio bresciano e rende ancora più significativo il ruolo della Lega in Loggia. Ma – unito al dato della Valcamonica – testimonia anche come nella Lega bresciana i maroniani abbiano un peso molto più significativo dei cosiddetti esponenti del cerchio magico.

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    77 COMMENTI

    1. FABIO SEI TUTTI NOI…… ALTRI (ANCHE GIORNALI) DAVANO SPAZIO ALLE STIME SENZA SENSO E SBAGLIATE….. QUESTO SITO CI HA PRESO…. BRAI……………………..

    2. Vai Fabio, in bocca al lupo e PADANIA LIBERA!
      Ps: se la Padania non esiste io non pago più le tasse, allora vediamo se non esisto per Roma e per Napolitano!

    3. Bravo Fabio!
      Incredibile! Nonostante tu non abbia fatto la conferenza stampa in un prestigioso ufficio della Provincia…sei riuscito a vincere!!!!
      Forse….contava altro….

    4. una grande persona, un grande politico…sei la persona più adatta… LA PADANIA esiste grazie a persone come FABIO ROLFI… senza conf stampe, senza minacce…ha vinto il migliore

    5. da soli non andate da nessuna parte e se governate in alcune amministrazioni lo dovete ANCHE al PDL….lo dimostrano le ultime amministrative laddove vi siete presentati da soli avete perso da tutte le parti e stando all’opposizione non si può far nulla!
      E senza pdl neppure Rolfi sarebbe vice-sindaco…..con ilo 20-25% non si governa da nessuna parte!
      Potete sempre unirvi al pd

    6. Fabio ha tirato dritto x la sua strada … Nonostante gli insulti e le polemiche… E ha vinto a testa alta.. Alla faccia dei gufi e dei falsi amici… E ora pensiamoci !!

    7. Rolfi vince nonostante non abbia fatto conferenze stampa in un prestigioso ufficio della Provincia, ma se ne fa un giorno sì e l’altro pure nei "prestigiosi uffici" della Loggia!

    8. …"se la padania non esiste non pago più le tasse"…ecco perchè in Lombardia si concentra il più alto numero di evasori fiscali. Guardia di Finanzaaaaa!

    9. Nella residenza dichiarata nel censimento io abito a Lonato d/garda Brescia Padania Italia….Io esisto e mi sento padano, nonostante il Napolitano.

    10. Vai Rolfo ed ora avnti con tutti noi perchè questa Provincia con la P maiuscola non sia ritenuta seconda a provincie come Bergamo e Verona dal nostro movimento braò gnaro

    11. la padania non esiste. è come l’isola che non c’è di peter pan. una cosa per chi rimane sempre ragazzino con i pantaloncini corti.

    12. Ha vinto lo sceriffo del quartiere? Bene! Buon lavoro, però smettiamola di sbandierare normali operazioni di routine come grandi imprese.

    13. Una lega che diventa sempre più LEGA DI POLTRONE e sceglie sempre più gli uomini che mirano alle poltrone e non chi sta con la base. Alla base lasciano solo il diritto di sgobbare!!!

    14. Fateci vedere se veramente il nuovo segretario è per il cambiamento: Appoggi l’autodeterminazione dei popoli del quartiere Carmine!!!!!!!

    15. come fa un padano a negare l’esistenza della Padania. La secessione ci porterebbe enormi benefici economici. Perché andate contro voi stessi? La lotta per l’indipendenza non deve essere prerogativa di un partito, ma di tutto il popolo del Nord.

    16. A proposito di padania. Pensate che nel medioevo il temine "lombardo" equivaleva agli italiani che si occupavano delle attività finanziarie (mercanti, banchieri). Ancora oggi nei city di Londra le attività creditizie italiane fanno riferimento al termine "lombardia" che si sa derivare da longobardia che era la terra, da nord a sud dell’Italia, dominata dai longobardi. Per cui la padania esiste solamente nella testa di coloro che si sono alternati alla DC nell’occupazione politica del nord.

    17. dopo l’intervento di napolitano la lega è a cuccia. anche quì i commenti dei "padani" sono tiepidi, insicuri e poco convinti, oltre che in larga minoranza. LA PADANIA NON ESISTE !!!

    18. mi unisco a quelli che scrivono che la Padania non esiste. Non esiste piu’. Infatti bisogna solo dare ragione al grande scrittore Sciascia, quando disse che non sarebbe mai stata l’Italia a italianizzare la Sicilia ma la Sicilia a sicilianizzare l’Italia…E detto da lui, siciliano, non era certo un complimento…e cosi’, con la classe politica e dirigenziale italiana che ci ritroviamo, puntualmente e’ avvenuto. Statemi bene.

    19. intanto dentro la lega volano gli stracci: calderoli contro tosi. anche tosi pensa che la padania sia "filosofia" e calderoli gli risponde che allora è fuori dal partito. e il nostro rolfi invece, da che parte sta?

    20. >>>>>>>>Moncalvo: “La fedeltà di Bossi a Berlusconi? Forza Italia ripianò tutti i debiti della Lega”
      L’ex direttore della Padania è intervenuto ieri nel programma di Lucia Annunziata, In mezz’ora, confermando la tesi secondo cui la fedeltà del Carroccio al premier dipenderebbe da una fidejussione di due miliardi di lire stipulata dal Cavaliere nel 2000 per coprire tutti i debiti contratti nel tempo dal partito di Bossi.<<<<<<<

    21. Ma non che che chi non è leghista è per forza un "sinistro"… Magari c’era chi nella lega ci sperava davvero, adesso ci fanno rimpiangere la DC…

    22. Napolitano disse anche che l’Ungheria non esisteva e che l’invasione sovietica avrebbe portato la pace. Voi rimpiangete quei tempi e magari vi sentite ben rappresentati da un napoletano comunista. Io no. Viva la Padania!

    23. "è facile parlare da Napoli e da Roma e dire che la Padania non esiste per tranquillizzare, ma tutti hanno capito che l’Italia non tiene più, fa fatica a tenere, non ha più i mezzi economici". (U. Bossi)

    24. I LEGHISTI DOPO TANTI ANNI DI GOVERNO NON HANNO COMBINATO NULLA! ORA PER DISTRARRE L’INGENUO POPOLO LEGHISTA PARLANO DI SECESSIONE. ANCORA UNA VOLTA PRESI IN GIRO GLI ELETTORI LEGHISTI.

    25. anche De MAgistris ha detto che la Padania non esiste. Esiste solo la spazzatura di Napoli. Non doveva ripulirla in 5 giorni? ah ah ah ah

    26. poveri padani, orfani della padani a in cui credevano così tanto. cosa faranno: vagheranno raminghi per la pianura e nelle valli o combatteranno come i soldati giapponesi che sono stati ritrovati dopo decenni convinti che la guerra contro gli americani era ancora in corso?

    27. qua ci sono per la maggior parte solo sinistri che scrivono commenti per un giornale on line di sinistra come tanti altri…poi per fortuna si va a votare

    28. l’elezione di Rolfi e la sconfitta di Capitanio segna una ulteriore divisione all’interno della lega. la lega è ad un BIVIO: o riconosce che la secessione è fuori dalla storia e cerca una soluzione annacquata (che scontenterebbe molto la base) oppure si chiude in una difesa dura (che non porterà da nessuna parte). in entrambi i casi sarà difficile parlare di successo.

    RISPONDI