Decine di militanti della sinistra a processo. Domani “presidio” davanti al Tribunale

    5

    Domani alle 15, davanti al Tribunale di Brescia, si terrà la conferenza stampa di alcuni militanti della sinistra antagonista, che annunceranno "le iniziative previste per le prossime settimane" in risposta all’operato della magistratura. A partire dal mese di ottobre, infatti, nella Leonessa si celebreranno diversi processi a militanti politici di sinistra. Le persone complessivamente coinvolte sono diverse decine (forse addirittura più di cento) e le accuse di cui dovranno rispondere sono diverse: dal travisamento (primo round il 30 settembre) al mancato rispetto degli avvisi orali del questore (13 ottobre), dalla resistenza a pubblico ufficiale al presidio non autorizzato. Fatti in gran parte collegati alle attività dei militanti nel comitato antisfratti e nella vicenda della gru.

    Comments

    comments

    5 COMMENTS

    1. Ecco la tanto decantata fiducia nella magistratura da parte della sinistra (solo quando si trata di processare Berlusconi ovviamente). Poi pero’ la fiducia viene a mancare quando a finire sotto processo sono gli "adepti" della sinisra. Come ho sempre sostenuto, il valore della parola "democrazia", per loro, è solo un valore da interpretare a seconda delle convenienze Il più delle volte è un concetto astratto.

    2. La prescrizione è uno strumento del nostro sistema giudiziario ( rispetto al quale , visti anche gli ultimi risultati prego di non aver mai nulla a che fare)sistema giudiziario formato da uomini e come tali soggetti ad errori che dovrebbero essere sanzionati più severamente, visto che non si gioca con la vita delle Persone.

    LEAVE A REPLY