Loggia 2013, De Martin (Pd) chiama al tavolo partiti e civiche. Ma non tutti ci saranno

    4
    Bsnews whatsapp

    Un tavolo politico con tutti i partiti all’opposizione in Loggia, le civiche e le forze non rappresentate alternative a Paroli. A lanciare la proposta è stato il segretario cittadino del Partito democratico Giorgio De Martin, che ha invitato alla discussione Idv, Sel, Api (rappresentata in Comune dall’ex socialista Luciano Cantoni), Psi e le tre civiche maggiori: quelle di Francesco Onofri, Valter Braghini e Laura Castelletti (che peraltro ha già risposto picche). L’obiettivo è quello di definire un programma comune per presentarsi uniti alle elezioni comunali del 2013. E, prima, alle primarie di coalizione, che dovrebbero tenersi nell’autunno del 2012.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    4 COMMENTI

    1. ah ah ah ah ah ha ha hah ah ah aha ha ha. mancano solo gatto Silvestro, Batman e la fata turchina. ah ah ah. Bel progetto politico. Unire Api, Sel, Corsini, Del Bono, Onofri… ah ah ha ha ah

    2. L\’operazione citata m\’ha fatto pensare agli incontri tra i varii brancaleone, di quando l\’Italia era come la vorrebbero ridurre i "patani", per accozzare un esercituzzo o una numerosa compagnia di ventura, che entrassero in scena per far vincere quello che offriva di più.

    RISPONDI