A Santa Giulia sbarcano i Maya, nel 2012 la nuova grande mostra

    11
    Bsnews whatsapp

    Brescia punta sui Maya. La prossima grande mostra di Santa Giulia sarà dedicata al popolo latinoamericano. A due anni dal successo di Inca, la Loggia ripropone dunque una mostra archeologica dedicata a una civiltà affascinante e misteriosa. Ieri nella variazione di bilancio votata dal consiglio comunale sono stati stanziati altri 800mila euro da aggiungere al budget comunale per questo evento, previsto per il prossimo anno. Fatto quest’ultimo di non poco conto, anche sotto il profilo del marketing e della comunicazione: il 2012 è infatti l’anno che, secondo alcune profezie Maya, segnerebbe la fine del mondo – la data precisa sarebbe il 21 dicembre 2012 – o per lo meno la fine di uno dei cicli del calendario Maya. Ancora top secret date e dettagli della mostra bresciana, ma di certo il nome Maya associato al 2012 promette di regalare molte sorprese (e visitatori).  

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    11 COMMENTI

    1. siiiiiii, bellissimo! non vedo l’ora, bella idea…sarebbe bellissimo se la mostra fosse aperta o si concludesse proprio il 21 dicembre 2012, con una grande festa!!!!

    2. Finalmente una mostra legata al territorio ed alle tradizioni bresciane. Era ora, non se ne poteva più delle grandi mostre di Corsini, organizzate da agenzie estranee alla città!

    3. Ma Lega e Pdl quando erano all’opposizione non erano quelli contro le grandi mostre??? Ora la situazione economica è molto più grave rispetto ad allora, quindi un motivo in più x rispettare l’impegno elettorale di chiudere con le grandi mostre!!!

    4. Forse a Varese non ti è arrivata notizia del fatto che negli anni in cui sono stati all’opposizione, gli attuali amministratori non hanno fatto altro che criticare le grandi mostre che si svolgevano a Brescia. Dicendo che una volta eletti, loro avrebbero chiuso con le grandi mostre per passare ad un programma più attento al "territorio" ed alla "brescianità". Ecco il perchè delle ironie che leggi nei commenti…

    RISPONDI