Rezzato: tutti in campo contro la Nazionale Tv. Per non far vincere la SLA

    0
    Bsnews whatsapp

    (a.c.) Tutti in campo, amministratori comunali e religiosi, per sfidare la Nazionale TV di calcio con lo scopo però di raccogliere fondi a favore di pazienti affetti da SLA.

    Lo slogan dell’iniziativa è «SLAnciamoci contro» e vedrà impegnati i primi di cittadini di Rezzato (Enrico Danesi), Botticino (Mario Benetti) e altri primi cittadini a fianco di frati francescani del convento di Rezzato, uniti per una volta nella stesssa squadra chiamata «PepponeDonCamillo Football club», contro alcune volenterose star della tv che fanno parte della nazionale (Giampiero Perone, Baz, Lorenzo The Voice» Beccati, Gianluca «Chicco» Impastato, Rudy Smaila, Alex De Santis, Stefano e Marco Anelli, Simone Mimo Barbato, Nearco, Pablo, Luca «Antitarocco» Galtieri, Fabio Maffini, Nando Timoteo) capitanate dal Gabibbo.

    L’obiettivo è quello di raccogliere i fondi necessari all’acquisto di un sistema antidecubito per i malati di SLA. La partita andrà in scena sabato alle ore 15 presso il comunale di Rezzato, l’ingresso costerà 5 euro (3 il ridotto). Prima, durante e dopo la partita ci saranno animazioni musicali, coro gospel, una sfilata di 500 storiche.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Non conosco nessuna di queste cosiddette "STAR" della TV! Ma non importa, quello che conta è aiutare a vincere la SLA. Perciò…tutti a Rezzato! SLAcciate il portafoglio!!!!

    RISPONDI