Cadaveri in Maddalena, sempre più forte l’ipotesi dell’omicidio

    5
    Bsnews whatsapp

    Non hanno ancora un nome i due cadaveri ritrovati sabato pomeriggio sulla Maddalena da una coppia rovatese che stava cercando castagne. Ma il lavoro degli investigatori – in attesa delle analisi su un cellulare – sta già dando risultati importanti. I due corpi, infatti, apparterebbero a maschi di razza caucasica. E su un cadavere, quello meglio conservato, apparirebbero segni evidenti di violenza: un foro sulla gamba potrebbe essere compatibile con un colpo di pistola, mentre una lacerazione potrebbe essere stata provocata da arma da taglio. Resta da capire se il fatto che il cadavere fosse mutilato (privo di una gamba e del piede) sia dovuto all’azione di qualche animale o ad azione umana. Ma la convinzione sempre più forte della Polizia è che si sia trattato di omicidio.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    5 COMMENTI

    RISPONDI