Molgora, Romele e Mazzatorta salvi. Almeno per il momento

    0
    Bsnews whatsapp

    La decisione della Corte Costituzionale, che ha stabilito l’incompatibilità fra l’incarico di sindaco e quello di parlamentare, mette in difficoltà Paroli (deputato Pdl) Mentre, almeno per il momento, il presidente della Provincia (e deputato leghista )Daniele Molgora e il suo vice Giuseppe Romele possono dormire sonni tranquilli. Salvo per un pelo il sindaco di Chiari. Sandro Mazzatorta, infatti, è senatore del Carroccio e guida la cittadina dell’Ovest, che conta oggi circa 19mila abitanti. Ma se il trend demografico dovesse registrare nei prossimi anni una crescita significativa anche lui sarebbe costretto a scegliere tra il posto a Brescia e quello a Roma.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI