Il turismo bresciano sbarca su iPhone e smartphone

    0

    Amanti dei telefonini dalla prima ora gli italiani sono ora grandi appassionati di smartphone: l’Italia è al primo posto in Europa con 20 milioni di smartphone. Anche i tablet, l’ultima evoluzione tecnologica, sono stati accolti molto favorevolmente dal mercato e si stima che entro il 2013 si arriverà ad una base di 4 milioni di dispositivi installati. Nel mondo invece gli smartphone hanno superato la barriera del miliardo di dispositivi venduti: tra questi la parte del leone la fanno gli iPhone e quelli con sistema operativo Android di Google.

     

    Il turismo è uno dei settori investiti maggiormente da questa rivoluzione tecnologica:  i trend più recenti indicano che il turista business o leisure una volta a destinazione vuole ricercare e prenotare gli alberghi ed i ristoranti, visualizzare itinerari e punti di interesse, ricevere offerte da parte delle attività locali e suggerimenti sugli eventi e le attività, il tutto comodamente “in punta di dita”.

     

    La stessa tecnologia wi-fi si sta diffondendo rapidamente consentendo di rimanere connessi anche in viaggio: la città di Brescia, grazie allo sforzo dell’amministrazione comunale, ne è un recente esempio, seguita da tanti altri comuni della provincia.

    Sulla base di questi elementi Bresciatourism ha realizzato il nuovo sito mobile raggiungibile da smartphone all’indirizzo m.bresciatourism.it una grafica studiata per la visualizzazione ottimale sugli schermi dei telefonini. Il sito – ha spiegato l’amministratore delegato Alessio Merigo – è stato realizzato in italiano, inglese e tedesco. E’ presente una photogallery, un calendario dinamico degli eventi, la possibilità di ricercare  e telefonare direttamente ad alberghi, servizi ricettivi e ristoranti visualizzandoli su mappa. E’ presente anche un servizio di geolocalizzazione che sfruttando il gps integrato nel dispositivo segnala le strutture ricettive ed i ristoranti vicine all’utente.

     

     

    La sezione “Scopri il territorio” racchiude al suo interno le schede sintetiche dei principali punti di interesse artistico culturale della Provincia, oltre ai parchi naturali, alle attività sportive e ai sapori tipici del nostro territorio. Grande rilevanza è data ai siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco ed all’integrazione con i principali social network (Facebook e Youtube). Da ogni pagina sarà inoltre possibile telefonare direttamente all’Infopoint gestito da Bresciatourism per conto del Comune di Brescia, dove il personale potrà rispondere alle domande dei turisti. Accanto al sito mobile, visualizzabile su tutti i più recenti smartphone, è stata realizzata anche un app Bresciatourism appositamente per iPhone che sarà scaricabile dal sito Bresciatourism e da App Store e iTunes. 

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Finalmente il turismo bresciano …. al passo con i tempi moderni …. bresciatourism finalmente più avanti degli albergatori bresciani !!!

    2. Finalmente il turismo bresciano …. al passo con i tempi moderni …. bresciatourism finalmente più avanti degli albergatori bresciani !!!

    LEAVE A REPLY