Desenzano: un successo il flafh mob per salvare spiaggia Feltrinelli. Basterà?

    0
    Bsnews whatsapp

    (a.c.) Le firme raccolte contro il progetto sono numerosissime (ben oltre 2 mila), e tutte le manifestazioni di protesta pacifiche messe in scena hanno avuto successo, l’ultima proprio ieri, un flash-mob tra terra, acqua e cielo. Ora la palla passa per l’ultima e decisiva volta al consiglio comunale, che mercoledì si riunirà per approvare il progetto.

    Molti desenzanesi hanno dimostrato ieri che vogliono salvare spiaggia Feltrinelli. Bello, certo, il progetto di riqualificazione del lungolago da 5 milioni di euro, ma perché eliminare una spiaggia amata, utilizzata da decine e decine di anni? Seppur piccola la spiaggia è nel cuore di tanti cittadini, che si sono riuniti in due comitati per la sua salvaguardia: «Salviamo la spiaggia Feltrinelli», presidente Enzo Fattori, e «Difendiamo le rive dal cemento», presidente Brunella Portulano. Ieri i due comitati hanno messo in scena una spettacolare protesta pacifica che si è svolta sia sulla terra ferma dirimpetto alla spiaggia sia in acqua, con decine di imbarcazioni colorate a presidiare il lido, e poi petardi e fuochi d’artificio, sia in cielo dove volavano, a bassa quota, due ultraleggeri. 

    Il sindaco di Desenzano Cino Anelli in vista del Consiglio Comunale di mercoledì ha già anticipato che ci sarà spazio solo per qualche modifica al progetto complessivo, modifica che potrebbe interessare anche la Feltrinelli. Per i due comitati non tutte le speranze sono perdute.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. 2000 firme su 28.000 abitanti di cui 20.000 aventi diritto al voto , sicuri BSnews che quel pezzo di spiaggia sia cosi "amata " ? Non e’ che magari la maggioranza dei desenzanesi preferisca la riqualificazione ?

    RISPONDI