Abusò della nipotina, zio condannato a 8 anni di carcere

    1

    Un uomo di 50 anni è stato condannato a 8 anni di reclusione per aver abusato della nipotina. L’uomo ha sempre respinto le accuse ma i giudici non gli hanno creduto. La vicenda è avvenuta in un paese del lago di Garda e risale a una decina d’anni fa. Solo nel 2007, quando ha compiuto i 18 anni, la ragazza è infatti riuscita a liberarsi del grosso peso che portava dentro da anni e ha raccontato che, quando era alle elementari, lo zio – che viveva nella porzione attigua di una villetta bifamiliare – abusava di lei.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY